Koichi Wakata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Koichi Wakata
Koichi wakata.jpg
Astronauta NASDA/JAXA
Nazionalità Giappone Giappone
Status In attività
Data di nascita 1 agosto, 1963
Data della scelta 1992
Altre attività Ingegnere
Tempo nello spazio 347g 8h 33m
Missioni
Koichi Wakata

Koichi Wakata (in giapponese, Wakata Kōichi (若田 光一?); Ōmiya, 1 agosto 1963) è un astronauta giapponese.

Wakata è nato in un municipio di Saitama, è sposato ed ha un figlio. Nel 1989 ha conseguito un master in matematica all’Università Kyushu presso Fukuoka. Ha lavorato come ingegnere strutturale alla JAL.

Nel 1992 è stato selezionato dalla NASA come candidato astronauta ed ha seguito il corso di addestramento al Johnson Space Center al termine del quale è stato qualificato come specialista di missione. Nel 1996 ha volato nella missione STS-72 dello Shuttle e nel 2000 ha volato con la STS-92. Durante la STS-72 è diventato il primo essere umano a giocare a go nello spazio.

Nel 2007 è stato inserito nell'equipaggio dell'Expedition 18 per vivere a bordo della stazione spaziale. Ha raggiunto la ISS il 15 marzo 2009 tramite la missione STS-119 a bordo del Discovery, dove ha dato il cambio a Sandra Magnus.

È il primo astronauta giapponese a permanere a bordo della stazione spaziale.

È tornato nello spazio nel 2013 a bordo della Sojuz TMA-11M come membro dell'Expedition 38/39. Ha preso il comando dell'Expedition 39, diventando il primo comandante giapponese della stazione spaziale. È atterrato nel Kazakistan a maggio 2014 accumulando 347 giorni e 8 ore nello spazio.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio (Russia) - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio (Russia)
«Per l'eccezionale contributo allo sviluppo della cooperazione internazionale in materia di volo spaziale»
— 12 aprile 2011

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • (EN)

Controllo di autorità VIAF: 252065703