Kiss (Kiss)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kiss
Artista Kiss
Tipo album Studio
Pubblicazione 18 febbraio 1974
Durata 35 min : 11 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Glam rock
Heavy metal
Hard rock
Etichetta Casablanca Records
Produttore Kenny Kerner
Richie Wise
Registrazione ottobre - novembre 1973 nei Bell Sound Studios (New York)
Certificazioni
Dischi d'oro 1
Kiss - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1974)

Kiss è il titolo del primo album discografico dell'omonima band, pubblicato nel febbraio del 1974, quando il gruppo era stato formato da poco più di un anno.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Quasi tutte le tracce dell'album (eccetto Cold Gin e Kissin Time) sono state composte da Gene Simmons e\o Paul Stanley, nella maggior parte dei casi quando ancora militavano nei Wicked Lester. L'album è stato registrato verso la fine del 1973 nei Bell Sound Studios di New York. Secondo le stime di Gene Simmons l'album è stato registrato nell'arco di tre settimane, mentre secondo il co-produttore Richie Wise, l'album è stato registrato in 13 giorni[1]. L'album, da cui sono stati estratti i singoli Nothin' to Lose, Kissin' Time e Strutter, ha venduto circa 75,000 copie a partire dall'anno di pubblicazione, e ha vinto nel 1977 il disco d'oro.

Copertina dell'album[modifica | modifica wikitesto]

La copertina dell'album (realizzata dal fotografo Joel Brodsky) mostra un'immagine delle facce dei componenti gruppo dietro ad uno sfondo nero. Tutti i membri del gruppo hanno utilizzato il loro trucco originale per l'album, eccezion fatta per Peter Criss, che sfoggiava un trucco lievemente diverso da quello usuale perché realizzato da un professionista.[1]

Secondo le dichiarazioni di Peter Criss, la posizione dei membri dell'album è ispirata alla copertina dell'album dei Beatles With the Beatles[1], mentre Joel Brodsky voleva originalmente fotografare il gruppo su di uno sfondo di palloncini perché pensava che fossero pagliacci.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Strutter – 3:12 (Gene Simmons, Paul Stanley) – voce solista: Stanley
  2. Nothin' to Lose – 3:26 (Simmons) – voci soliste: Simmons, Peter Criss
  3. Firehouse – 3:18 (Stanley) – voci soliste: Stanley, Simmons
  4. Cold Gin – 4:22 (Ace Frehley) – voce solista: Simmons
  5. Let Me Know – 2:59 (Stanley) – voci soliste: Simmons, Stanley
  6. Kissin' Time – 3:53 (Kal Mann, Bernie Lowe) – voci soliste: Simmons, Stanley, Criss
  7. Deuce – 3:05 (Simmons) – voce solista: Simmons
  8. Love Theme from Kiss – 2:24 (Frehley, Stanley, Simmons, Criss) – strumentale
  9. 100,000 Years – 3:23 (Stanley, Simmons) – voce solista: Stanley
  10. Black Diamond – 5:13 (Stanley) – voci soliste: Criss, Stanley (intro)

Durata totale: 35:15

Il gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Collaboratori[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Leaf, David e Ken Sharp. KISS: Behind the Mask: The Official Authorized Biography, Warner Books, 2003
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock