Kirsten Rosenberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(EN)
« What do animal rights advocates want? For most avowed rightists, that's easy: The complete liberation of animals from human exploitation as quickly as possible. »
(IT)
« Che cosa vogliono i sostenitori dei diritti degli animali? Per i più dichiarati sostenitori è facile: la completa liberazione degli animali dallo sfruttamento umano il più rapidamente possibile. »
(Kirsten Rosenberg al Third Annual United Poultry Concerns Forum l'8 dicembre 2001[1])
Kirsten Rosenberg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Heavy metal
Periodo di attività 2008 – in attività
Strumento Voce
Etichetta Powerslave Records
Gruppo attuale The Iron Maidens
Crabby Patty (I'm So Unclear!)
Gruppi precedenti Highwire
Album pubblicati 1
Opere audiovisive 1

Kirsten Rosenberg, in arte Bruce Chickinson (...), è una giornalista e cantante statunitense, membro della tribute band The Iron Maidens. È una sostenitrice dei diritti degli animali, e per molti anni è stata co-proprietaria di Sticky Fingers, un ristorante vegano di Washington[2][3][4][5][6].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giornalismo e difesa dei diritti degli animali[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1991, Rosenberg fu coinvolta nella produzione dello speciale televisivo Genesis Awards, che va in onda ogni anno e che premia gli individui nelle notizie principali e mezzi di intrattenimento per la produzione di importanti opere che migliorino la consapevolezza del pubblico sui problemi degli animali[1]. Nel 1996, ha accettato un appuntamento da Kim Stallwood ed entrò nello staff della rivista The Animals' Agenda come assistente al montaggio, e più tardi divenne Managing Editor. The Animals' Agenda era una rivista bimestrale sui diritti degli animali, stampata dal 1979 al 2002[1]. Rosenberg scrisse anche molti articoli pubblicati nella rivista, successivamente raccolti nel libro Speaking Out for Animals: True Stories About Real People Who Rescue Animals.

Rosenberg parlò al Third Annual United Poultry Concerns Forum l'8 dicembre 2001. Il suo discorso è stato descritto da Mary e Frank Hoffman come segue:

(EN)
« Kirsten's presentation came across as a "business approach" to arriving at our goals of eliminating animal suffering. She expressed that politics is the art of compromise, and that in our pursuit of animal rights in the future, we need to find ways to lessen the suffering of animals in our present time. "Historically, divisiveness is deadly", she said, and we need to support all actions that will help the animals, even in minor ways. »
(IT)
« La presentazione di Kirsten si imbatte in un "approccio di business" per arrivare ai nostri obiettivi di eliminare la sofferenza degli animali. Ha espresso che la politica è l'arte del compromesso, e che nella nostra ricerca di diritti degli animali, in futuro, dobbiamo trovare il modo per diminuire la sofferenza degli animali nel nostro tempo presente. "Storicamente, la divisione è mortale", ha detto, e abbiamo bisogno di sostenere tutte le azioni che aiutino gli animali, anche in modi minori. »
(Mary e Frank Hoffman)

Dopo la chiusura di The Animals' Agenda nel 2002, Rosenberg si trasferì a Washington, dove, attraverso il proprio attivismo per la difesa dei diritti degli animali, incontrò Doron Petersan. Ispirata dal suo desiderio di promuovere il veganismo, si unì a Petersan nel settore della ristorazione col suo ristorante, il Sticky Fingers, rimanendo in qualità di co-proprietaria fino a quando decise di concentrarsi sul canto[2].

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 aprile 2009, Kirsten Rosenberg fece il suo debutto ufficiale come nuova cantante della tribute band The Iron Maidens ("l'unico tributo femminile al mondo agli Iron Maiden")[7][8], sostituendo Aja Kim. Prima di questo, Rosenberg fu cantante di una cover band chiamata Highwire. Le canzoni degli Iron Maiden preferite da Rosenberg sono Moonchild, Back in the Village, Infinite Dreams, Revelations e Aces High[9].

Oltre che delle Iron Maidens, Kirsten è anche cantante della band Crabby Patty (I'm So Unclear!), nella quale militano anche Courtney Cox e Linda McDonald.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Figlia del pluripremiato critico Howard Rosenberg, Kirsten è diventata vegetariana a dodici anni, e vegana nel 1994[1]. È stata sposata con Wayne Pacelle, membro della "Humane Society of the United States"[10].

Influenze[modifica | modifica wikitesto]

Kirsten Rosenberg è influenzata, oltre che da Bruce Dickinson, anche da Geoff Tate, Ann Wilson, Doro Pesch, Robin Zander, Pat Benatar, Karen Carpenter, Barbra Streisand e Christina Aguilera[9].

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con le Iron Maidens[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Presenters, Topics & Schedule UPC Forum 2001 - Do Animal Welfare Campaigns Hurt or Help Animal Rights and Abolition?
  2. ^ a b Sticky Fingers Sweets & Eats
  3. ^ Sticky Fingers opens vegan cafe in Columbia Heights
  4. ^ Tasty restaurant gossip
  5. ^ Let them eat cakes
  6. ^ A Double Dose of Sugary Shops
  7. ^ Full Metal Rock - The Iron Maidens
  8. ^ Focus on the Music - The Iron Maidens - An All Female Tribute Band to Iron Maiden Santa Fe Station Chrome Room - Las Vegas, NV April 4, 2009
  9. ^ a b WeROCK City - Kirsten Rosenberg Bio
  10. ^ Humane Society of the USA - HSUS
  11. ^ The Iron Maidens: New Interview