Kirpan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Un Kirpan

Il Kirpan ([kɪərˈpɑːn]; Punjabi: ਕਿਰਪਾਨ kirpān) è un pugnale portato dai seguaci del Sikh. Il Kirpan è una delle 5 K, ovvero i cinque articoli di fede che indossano tutti i Sikh. Sono cinque elementi di fede che vengono indossati per dimostrare la propria convinzione nel Sikhismo

Significato[modifica | modifica wikitesto]

Kirpan deriva dalle parole Kirpa (che significa: atto di gentilezza, benedizione o un favore) e Aan (che significa: onore, rispetto o autostima). Così, per i Sikh , il Kirpan è rappresenta l'impegno per il rispetto di sé e per la propria libertà di spirito. Il Sikh che lo indossa è simbolicamente un soldato dell'Armata di Dio, e lo utilizza per proteggere i deboli e i bisognosi e come difesa personale, ma un Kirpan non è mai da utilizzare per scatti di ira.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Kirpan era fin dall'antichità un'arma di difesa, indossata su una cintura di stoffa chiamata Gatra, ma attualmente è più un oggetto simbolico che un'arma. Esso rappresenta l'Ahimsa (che significa non violenza). Il principio dell'Ahimsa non è quello di stare a guardare mentre viene compiuta violenza sui più deboli, ma di lottare attivamente contro quest'oppressione e ingiustizia. A tal fine, il Kirpan è uno strumento che rappresenta l'utilizzo della forza per prevenire la violenza, quando tutti gli altri mezzi pacifici per ostacolarla hanno fallito. Secondo un comandamento religioso dettato da Guru Gobind Singh (il decimo Guru Sikh), tutti i Sikh devono indossare un Kirpan in ogni momento, come se fosse una parte integrante del loro corpo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]