Kingsport

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Kingsport è una città immaginaria menzionata in alcune opere di Howard Phillips Lovecraft (per la prima volta nel racconto breve Il terribile vecchio, 1920). Oltre che nell'opera di Lovecraft, questa città appare in diversi giochi di ruolo ispirati ai Miti di Cthulhu.

Collocazione geografica[modifica | modifica wikitesto]

Kingsport si trova sulla costa del Massachusetts, a sud di un'altra città dell'immaginario letterario lovecraftiano, ossia Arkham. Lovecraft, per creare Kingsport, si ispirò a Marblehead, una città reale a sud di Salem. Quando lo scrittore visitò Marblehead nel 1922, se ne innamorò, come racconta in una pagina del suo diario datata 1929.

Storia della città[modifica | modifica wikitesto]

Kingsport venne fondata nel 1639 da coloni provenienti dall'Inghilterra e dalle Isole del Canale. Kingsport divenne presto un porto, e intorno vi sorsero diversi cantieri navali. Sotto l'influenza della caccia alle streghe di Salem, nel 1692 in città vennero catturate e impiccate quattro presunte streghe. Nel XIX secolo, il commercio marittimo diminuì notevolmente, e la pesca divenne la principale attività della città. L'economia di Kingsport continuò il suo collasso nel XX secolo, ed oramai vive principalmente di turismo.

Altre ricorrenze[modifica | modifica wikitesto]

Kingsport viene citata nelle seguenti opere di Lovecraft:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]