King Edward Point

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
King Edward Point
King Edward Point – Veduta
Dati amministrativi
Stato Regno Unito Regno Unito
   Georgia del Sud e isole Sandwich meridionali Georgia del Sud e isole Sandwich meridionali
Territorio
Coordinate 54°17′00″S 36°30′00″W / 54.283333°S 36.5°W-54.283333; -36.5 (King Edward Point)Coordinate: 54°17′00″S 36°30′00″W / 54.283333°S 36.5°W-54.283333; -36.5 (King Edward Point)
Altitudine 106 m s.l.m.
Abitanti ~12 (2008)
Altre informazioni
Fuso orario UTC-2
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Georgia del Sud e isole Sandwich
King Edward Point
King Edward Point – Mappa

King Edward Point è un piccolo villaggio nell'isola della Georgia del Sud, ed è la capitale de facto del territorio d'oltremare britannico della Georgia del Sud e isole Sandwich meridionali.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il villaggio di King Edward Point venne fondato nel 1909 dall'esploratore svedese Otto Nordenskjöld, dopo la Spedizione Nordenskjöld-Larsen avvenuta tra il 1901 e il 1904.

Nel 1925 il governo del Regno Unito fece costruire un laboratorio marino. Il 1º gennaio 1950 la stazione è stata assunta dalla Falkland Islands Dependencies Survey.

posizione di King Edward Point e di Grytviken

Agli inizi della Guerra delle Falkland le forze militari argentine occuparono l'isola chiudendo la stazione. La stazione fu riaperta il 22 marzo 2001 dalla British Antarctic Survey. La maggior parte degli edifici furono distrutti durante la guerra, tranne la Discovery House e il carcere.

La località è dedicata a Edoardo VII del Regno Unito, regnante dal 1901 al 1910.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]