Killer Fish - L'agguato sul fondo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Killer Fish - L'agguato sul fondo
Titolo originale L'invasion des Piranhas
Paese di produzione Brasile, Italia
Anno 1977
Durata 93 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere orrore, avventura
Regia Antonio Margheriti
Soggetto Giovanni Simonelli
Sceneggiatura Michael Rogers
Fotografia Alberto Spagnoli
Montaggio Roberto Sterbini
Musiche Guido De Angelis, Maurizio De Angelis
Scenografia Francesco Bronzi
Interpreti e personaggi

Killer Fish - L'agguato sul fondo (L'invasion des Piranhas) è un film del 1977 diretto da Antonio Margheriti.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Una banda di rapinatori riesce a segnare un colpo in una miniera di diamanti, dopo averlo tentato più volte nello stesso luogo. Il bottino viene nascosto nelle profondità di un lago, dove Paul, il capo, aveva allevato dei piranha per evitare che qualcuno del gruppo rubasse il tesoro. Infatti, accade che tutti quelli che tentano di recuperarlo, vengono attaccati e sbranati dai pesci. Nonostante l'astuzia di Paul, anche lui finisce per morire. L'unico superstite, Bob, essendo un esperto subacqueo riuscirà a recuperare il bottino grazie anche all’aiuto di Ann, la quale ruberà a sua volta i diamanti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema