Kiko soseiki Mospeada

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Kiko soseiki Mospeada
serie TV anime
Titolo orig. 機甲創世記モスピーダ
(Kiko soseiki Mospeada)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Regia Katsuhisa Yamada
Studio Tatsunoko Productions
Rete Fuji TV
1ª TV 2 ottobre 1983 – 25 marzo 1984
Episodi 25 (completa)
Durata 30"

Kiko soseiki Mospeada (機甲創世記モスピーダ, Kiko soseiki Mospeada) è un anime televisivo di 25 episodi giapponese del 1983.

È stato utilizzato da Carl Macek come terza stagione di Robotech, saga che univa tre serie d'animazione giapponesi assolutamente indipendenti tra loro: Macross, Chōjikū kidan Southern Cross e Mospeada.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Senza alcun preavviso nell'anno 2050, una razza aliena conosciuta semplicemente come gli Invid, giungono sulla Terra e la conquistano. Anni dopo, e nonostante i fallimenti passati, gli abitanti delle colonia terrestri su Marte, inviano un gruppo di uomini per tentare di reclamare l'indipendenza terrestre. Prevedibilmente la flotta viene facilmente sconfitta dagli Invid, tuttavia un unico elemento della spedizione sopravvive: Stig Bernard. Unendosi ad un gruppo di ribelli, Stig, organizza una rivolta "interna" per un ultimo tentativo di liberare la Terra.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga