Kiichi Miyazawa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Kiichi Miyazawa
Kiichi.jpg

Primo Ministro del Giappone
Durata mandato 5 novembre 1991 –
9 agosto 1993
Capo di Stato Akihito
Predecessore Toshiki Kaifu
Successore Morihiro Hosokawa

Dati generali
Partito politico Partito Liberal Democratico
Alma mater Università Imperiale di Tokyo

Kiichi Miyazawa (宮澤 喜一 Miyazawa Ki'ichi?) (Fukuyama, 8 ottobre 1919Shibuya, 28 giugno 2007) è stato un politico giapponese.

Laureato in giurisprudenza all'Università Imperiale di Tokyo nel 1941, l'anno dopo entrò al Ministero delle Finanze. Nel 1951 prese parte come membro della delegazione giapponese alla Conferenza di San Francisco che sanciva ufficialmente la pace tra Stati Uniti e Giappone.

A partire dal 1970 fu titolare di diversi dicasteri: Commercio internazionale e industria (1970-71), Esteri (1974-76), Finanze(1987-88). Da quest'ultimo incarico dovette dimettersi perché coinvolto nello scandalo Recruit insieme al primo ministro in carica Noboru Takeshita, all'ex primo ministro Yasuhiro Nakasone e ad altre personalità di spicco. Nell'ottobre 1991 prese il posto di Kaifu alla guida del Partito Liberaldemocratico Giapponese, e alla carica di primo ministro del Giappone dal 5 novembre 1991. Mantenne la carica fino al 9 agosto 1993.

Dal 1999 al 2002 fu ancora alle Finanze, sotto la presidenza del consiglio di Keizo Obuchi e di Yoshiro Mori.

Sposato con Yoko, ebbe due figli: Hiroo e Keiko. Nel 2003 si ritirò a vita privata.

Miyazawa giunse agli onori della cronaca internazionale a seguito di un piccolo incidente occorsogli durante la cena di gala del vertice bilaterale USA-Giappone, l'8 gennaio 1992 a Tokyo, quando l'allora presidente George H. W. Bush venne colpito da un malore e gli vomitò addosso, provocando un serio imbarazzo diplomatico nonché le illazioni della stampa sulla sua salute.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di I Classe dell'Ordine del Sol Levante - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di I Classe dell'Ordine del Sol Levante

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore primo ministro del Giappone Successore Go-shichi no kiri crest.svg
Toshiki Kaifu 5 novembre 1991 - 9 agosto 1993 Morihiro Hosokawa

Controllo di autorità VIAF: 108366949 LCCN: n83018908