Kiara Kabukuru

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kiara Kabukuru
Altezza 174 cm
Misure 86,5-61-91,5
Taglia 36 (UE) - 6 (US)
Occhi neri
Capelli neri

Kiara Kabukuru (Kampala, 31 luglio 1975) è una modella ugandese naturalizzata statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata in Uganda, nella capitale Kampala, in seguito a gravi disordini politici[1], fuggì dal paese con la sua famiglia quando aveva 6 anni, per rifugiarsi negli Stati Uniti d'America. La sua carriera di modella fu lanciata, quando aveva sedici anni, dal fotografo Bill Bodwell, che la notò in un centro commerciale.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha prestato il suo volto alle campagne pubblicitarie di diverse case di moda e aziende profumiere, tra cui Ann Taylor, Calvin Klein, Chanel (per il profumo Allure), Club Monaco, DKNY, Donna Karan, Emporio Armani, Gucci, L'Oreal, Moschino, Nine West, Talbots, Tommy Hilfiger (per il profumo Tommy Girl), Victoria's Secret, Yves Saint Laurent.[3]

Ha sfilato per, tra gli altri, Gucci (che lanciò definitivamente la sua carriera[2]), Christian Dior, Balenciaga, Versace, Victoria's Secret, Givenchy, Chanel, Dolce & Gabbana e Missoni[3].

A lungo è stata il volto di CoverGirl, guadagnando grande popolarità.[2]

Agenzie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kiara Kabukuru, Modelinia. URL consultato il 26-04-2012.
  2. ^ a b c Kiara Kabukuru, Vogue Italia, 08-10-2010. URL consultato il 26-04-2012.
  3. ^ a b (EN) Kiara Kabukuru, Fashion Model Directory. URL consultato il 26-04-2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]