Khalkha (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Halh
Stati Mongolia Mongolia
Cina Cina
Suddivisioni provincia del Dornod (distretto di Halhgol)
Mongolia interna (prefettura di Hulunbujr)
Lunghezza 233 km
Portata media 25 m³/s
Bacino idrografico 17.000 km²
Altitudine sorgente 1.443 m s.l.m.
Nasce catena Grandi Hingan
Sfocia lago Bujr

Il fiume Halh, o Halh gol (mongolo: Халх гол, gol in mongolo significa "fiume") o ancora Khalkhyn gol, Khalkha, in russo Halhin-Gol (Халхин-Гол) e in cinese: 哈拉哈河, è un fiume della Mongolia esterna e interna, nel nord della Cina. Nasce dalla catena dei Grandi Hingan, in Cina (47°04′51″N 120°29′16″E / 47.080833°N 120.487778°E47.080833; 120.487778), entra in Mongolia e alimenta il lago Bujr (47°54′55.52″N 117°49′07.5″E / 47.915422°N 117.81875°E47.915422; 117.81875) per tornare poi nuovamente nella Mongolia interna cinese. È lungo 232 km e si trova a 1.443 m s.l.m..

È famoso per la battaglia di Khalkhin Gol dove le forze sovietiche e mongole sconfissero l'esercito giapponese Kwantung nell'agosto del 1939.