Kensal Green Cemetery

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Kensal Green Cemetery si trova nel quartiere Kensal Green di Londra, ed è uno dei sette cimiteri monumentali londinesi ed il più antico di questi.

È l'unico cimitero di epoca vittoriana per il quale il parlamento inglese ha emanato uno specifico editto con il quale non si permetteva la cremazione dei corpi e la compravendita del territorio cimiteriale; il cimitero infatti sarebbe diventato un museo non appena il terreno a disposizione fosse stato tutto occupato. Progettato in gran parte secondo i canoni del cimitero monumentale parigino di Père Lachaise, i disegni per la sua progettazione vennero utilizzati in seguito per la costruzione di altri cimiteri in tutto l'Impero Britannico. Nel cimitero sono seppellite circa 250.000 persone di cui 500 appartengono alla nobiltà londinese e 550 sono iscritte nel Dictionary of National Biography. Il cimitero è uno dei sette cimiteri privati vittoriani costruiti nella periferia di Londra e proprio nelle sue adiacenze si trova il St. Mary's Roman Catholic Cemetery.

Nel cimitero è sepolta Marigold Frances Churchill, figlia del Primo Ministro Winston Churchill e di Lady Clementine, che morì di febbre nel 1921 all'età di tre anni. Fra le tombe vi è quella della principessa Sofia di Hannover la terza figlia di re Giorgio III, che chiese espressamente di venire sepolta in questo cimitero per trovarsi al fianco di suo fratello il principe Augusto Federico, duca di Sussex.

Altri personaggi importanti, che sono stati sepolti o cremati al Kensal Green sono:

Kensal Green Cemetery

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Cimiteri del mondo

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Londra Portale Londra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Londra