Kenny Garrett

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kenny Garrett

Kenny Garrett (Detroit, 9 ottobre 1960) è un sassofonista e flautista statunitense di musica jazz.

Suo padre era un sassofonista tenore. La carriera di Kenny è decollata quando si è unito all'orchestra di Duke Ellington nel 1978 guidata dal figlio di Duke, Mercer Ellington. Tre anni dopo si unì all'orchestra di Mel Lewis e successivamente al quartetto di Dannie Richmond facendo musica di Charles Mingus. Nel 1984, registrò il suo primo album come leader, Introducing Kenny Garrett.

Dall'inizio della sua carriera ha inciso 11 album come leader ed ha avuto numerose nomination al Grammy.

Durante la sua carriera ha suonato e inciso con grandi personaggi del jazz come Miles Davis, Freddie Hubbard, Woody Shaw, McCoy Tyner, Pharoah Sanders, Brian Blade, Marcus Miller, Herbie Hancock, Bobby Hutcherson, Ron Carter, Elvin Jones, Kenny Kirkland, and Mulgrew Miller.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Come solista[modifica | modifica wikitesto]

  • Pushing the World Away, 2013
  • Seeds from the Underground, 2012
  • Sketches of MD: Live at the Iridium, 2008
  • Beyond the Wall, 2006
  • Standard of Language, 2003
  • Happy People, 2002
  • Old Folks, 2001
  • Simply Said, 1999
  • Songbook, 1997
  • Pursuance: The Music of John Coltrane, 1996
  • Triology, 1995
  • Stars & Stripes Live, 1995
  • Threshold, 1994
  • Black Hope, 1992
  • African Exchange Student, 1990
  • Prisoner of Love, 1989
  • Gale Wheel, 1988
  • Introducing Kenny Garrett, 1984

Principali collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Geri Allen

  • The Nurturer, 1991

Art Blakey

  • Feeling Good, 1986

Miles Davis

  • Amandla, 1989
  • Miles & Quincy Live at Montreux, 1991
  • Live Around the World, 1996

Marcus Miller

  • The Sun Don't Lie, 1993
  • Tales, 1995
  • Live & More, 1998
  • M², 2001
  • Panther/Live, 2004
  • Dreyfus Night in Paris, 2004 (concerto registrato nel 1994, con Michel Petrucciani, Biréli Lagrène e Lenny White)

Woody Shaw

  • Solid, 1986

Guru

  • Jazzmatazz, Vol.2: The New Reality, 1995

Meshell Ndegeocello

  • The Spirit Music Jamia: Dance of the Infidel, 2005

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 24791747 LCCN: nr91029864