Kenneth Wilson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Premio Wolf Premio Wolf per la fisica 1980
Medaglia del Premio Nobel Nobel per la fisica 1982

Kenneth Geddes Wilson (Waltham, 8 giugno 1936Saco, 15 giugno 2013) è stato un fisico statunitense.

Ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui il Premio Nobel per la Fisica ed il Premio Wolf. Il suo campo di ricerca riguarda principalmente la teoria dei campi, e le sue connessioni con problemi di meccanica statistica e computazionali.

Laureatosi presso la Harvard University, ha ottenuto il PhD al California Institute of Technology nel 1961, sotto la guida di Murray Gell-Mann.

Dal 1963 è ricercatore al dipartimento di Fisica della Cornell University, dove diverrà docente ordinario dal 1970. Nel 1974, ottiene presso la stessa università la cattedra James A. Weeks. Nel 1980 è covincitore del Premio Wolf, nel 1982 ottiene il Premio Nobel per le sue ricerche concernenti transizioni di fase al secondo ordine.

Dal 1985 è direttore del centro di calcolo computazionale della Cornell University, uno dei maggiori al mondo. Dal 1988 ha una cattedra anche alla Università statale dell'Ohio. Tra i suoi studenti di dottorato più noti vi sono Roman Jackiw e Michael Peskin.

Premi[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 69013183 LCCN: n94026138