Kenei Mabuni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Kenei Mabuni
Dati biografici
Nazionalità Giappone Giappone
Karate Karate icon.svg
Dati agonistici
Specialità Shitō-ryū
Ranking 10º danº
 

Kenei Mabuni |摩文仁 賢榮| (Shuri, 13 febbraio 1918) è un artista marziale giapponese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Kenei Mabuni nacque a Shuri, (Okinawa). Figlio di Kenwa Mabuni, il fondatore dello Shitō-ryū ed uno dei più importanti esperti di karate della storia di arti marziali. Nell'infanzia è entrato in contatto con alcuni dei più grandi maestri come Chojun Miyagi, Funakoshi Gichin, e Chōki Motobu. Si è allenato durante la sua vita nella pratica del karate e di altre arti marziali come l'aikidō, il kendō, il kobudō, jujutsu, jūdō, e ninjutsu. All'età di 34 anni divenne il capo dello Shitō-ryū.[1]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Kenei Mabuni: Empty Hand - The Essence of Budo Karate. Chemnitz: Palisander Verlag 2009. ISBN 978-3-938305-13-3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Soke Kenei Mabuni, Shitokai, Sensei Tanzadeh Shitoryu Karate Do Cyber Academy

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 62822695 LCCN: n79074975