Ken il guerriero: la leggenda di Raoul il dominatore del cielo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

1leftarrow.pngVoce principale: Ken il guerriero.

Ken il guerriero: la leggenda di Raoul il dominatore del cielo
manga
Titolo orig. ラオウ外伝 天の覇王
(Raō gaiden - Ten no haō)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Yōko Osada
1ª edizione 10 marzo 2006 – 2 marzo 2007
Collanaed. Weekly Comics Bunch
Tankōbon 5 (completa)
Target shōnen
Genere azione
Cronologia
  1. Ken il guerriero: Le origini del mito
  2. Ken il guerriero: la leggenda di Raoul il dominatore del cielo
Ken il guerriero: la leggenda di Raoul il dominatore del cielo
serie TV anime
Sigla di chiusura dell'anime
Sigla di chiusura dell'anime
Titolo orig. ラオウ外伝 天の覇王
(Raō gaiden - Ten no haō)
Character design Hirotaka Marufuji
Studio Satelight
Musiche
Rete Tokyo MX
1ª TV 2 ottobre 2008 – 25 dicembre 2008
Episodi 13 (completa)
Reti it. Man-Ga, YouTube (canale Yamato Animation)
1ª TV it. 1º novembre 2010 – 13 dicembre 2010
Episodi it. 13 (completa)
Doppiaggio it. Aldo Stella direttore del doppiaggio
Cronologia
  1. Ken il guerriero: Le origini del mito
  2. Ken il guerriero: la leggenda di Raoul il dominatore del cielo

Ken il guerriero: la leggenda di Raoul il dominatore del cielo (ラオウ外伝 天の覇王 Raō gaiden - Ten no haō?) è uno anime spin-off del più famoso Ken il guerriero e narra le avventure del giovane Raoul, accompagnato da Reina e Souga. In Italia è stato pubblicato in dvd dalla Yamato Video, è stato trasmesso sul canale tv Man-ga nel 2010 e dal 18 settembre all'11 dicembre 2013 è stato pubblicato per lo streaming su internet su Yamato Animation, canale di YouTube dell'editore italiano.

Il manga è stato pubblicato in Italia dalla Panini col titolo di Raoh il dominatore del cielo.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La serie, tratta dal manga di Yuko Osada, a sua volta ispirato da quello degli anni 80 di Buronson e Tetsuo Hara, si dedica al fratello maggiore di Kenshiro, Raoul. Sulla strada di Raoul compaiono molti personaggi apparsi nella serie originale Ken il guerriero (come Toki, Yuda, Uighur, Juza, Ryuga, Souther e il gigantesco destriero Re Nero), oltre a Reina e Souga, introdotti nella pentalogia Ken il guerriero - La leggenda, ed altri creati appositamente, come la misteriosa figura di Sakuya. Finalmente conosciamo l'origine del possente cavallo e il motivo del patto che lo stringe a Raoul.

Rispetto al manga, l'anime manca di alcuni personaggi importanti, come Ryu, il bambino figlio di Raoul apparso nei numeri finali di Ken il Guerriero, ma anche Amiba e Jagger (che nella storia originale sono esplicitamente nominati da Toki come subordinati di Raoul).

È anche l'unica opera realizzata nei primi anni del 21° secolo che mostra Yuda e Juza

Anime[modifica | modifica sorgente]

L'anime tratto dal manga è composto da 13 episodi.

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone Italia
1 Il mio pugno è sancito dal cielo
「わが拳は天のため!」 - Waga kobushi wa ten notame!
2 ottobre 2008 1º novembre 2010
Raoul, con Souga e Reina, sconfigge il re Demone Daram e s'impossessa del suo palazzo trasformandolo nel suo quartier generale. Questo è il punto di partenza del suo piano di conquista e da questo momento decide di farsi chiamare Re di Hokuto.
2 Il re incontra un altro re
「王は王を知る!」 - Ō ha Ō wo shiru!
9 ottobre 2008 1º novembre 2010
Raoul inizia ad organizzare il suo esercito e a conquistare i regni vicini, molti dei quali si arrendono senza combattere. Durante queste campagne incontra un feroce cavallo, Re Nero, che riesce a domare e a rendere suo inseparabile destriero.
3 Non esiste fortezza inespugnabile
「われに落とせぬ城なし!」 - Wareni oto senu shiro nashi!
16 ottobre 2008 8 novembre 2010
Viene introdotto il personaggio misterioso di Sakuya, la quale si guadagna la fiducia di Raoul aiutando l'esercito del Re di Hokuto a conquistare un ulteriore regno prendendo una fortezza ritenuta inespugnabile.
4 Questo pugno ha un obiettivo!
「この拳、誰がために!」 - Kono kobushi, darega tameni!
23 ottobre 2008 8 novembre 2010
Raoul nomina Uighur nuovo capocarceriere della prigione di Cassandra. Tramite un lungo flashback si viene a conoscere come la città di Cassandra fu conquistata e quale fu la triste fine del suo vecchio re.
5 Due fratelli in conflitto!
「相剋の兄弟!」 - Sōkoku no kyōdai!
30 ottobre 2008 15 novembre 2010
Raoul scopre dove si trova Toki e lo incontra. Gli propone di unirsi a lui, ma, al suo rifiuto, lo affronta; prima del combattimento Toki rivela che sta cominciando a padroneggiare la Trasmigrazione dell'Anima, e ne fa uso durante lo scontro (da essa Toki deriva parte delle sue tecniche difensive che disperdono l'aura nemica piuttosto che contrastarla); ma lo svantaggio è evidente e Toki deve arrendersi. Raoul lo fa rinchiudere nella prigione di Cassandra e Toki preferisce restare in cella ad aspettare l'arrivo di Kenshiro.
6 Il risveglio del demone
「鬼、目覚める!」 - Oni, mezame ru!
6 novembre 2008 15 novembre 2010
L'Armata del Re di Hokuto è potente, ma a corto di ufficiali; dopo il rifiuto di Toki di partecipare alla sua campagna, Raoul propone a Ryuro, il Sapiente Generale di Nanto e maestro della Scuola del Gabbiano di Nanto, di diventare uno dei suoi generali, ma ottiene un netto rifiuto. Questi, anzi, lo invita a cambiare strada abbandonando il terrore e la conquista. La risposta scatena l'ira di Raoul e i due si battono; anche Ryuro è ammalato (come molti nell'era post-atomica) e la sua resistenza è debole; Raoul lo uccide e parte decidendo di diventare un demone, pur di aumentare la sua forza.
7 La furia del lupo blu
「蒼き狼、大地を駆る!」 - Aoki ōkami, daichi wo karu!
13 novembre 2008 22 novembre 2010
Raoul diviene un demone e comincia ad uccidere e a carpire i segreti dei grandi maestri di arti marziali. In un suo viaggio, incontra Ryuga, che desidera conoscerlo e sfidarlo; Ryuga ritiene Raoul l'unico in grado di portare ordine nel mondo immerso nel caos, ma come praticante d'arti marziali il suo orgoglio non gli permette di cedere senza farsi valere; i due si scontrano e Raoul, dopo averlo sconfitto, lo ingaggia come braccio destro. Alla prima battaglia in compagnia di Soga, Ryuga si dimostra abile e spietato, poiché ha deciso di prendere su di sé parte della crudeltà e spietatezza di Raoul; tutto è giustificato, se serve a raggiungere il dominio del mondo.
8 Lacrime nel buio
「慟哭、闇に響く!」 - Dōkoku, yami ni hibiku!
20 novembre 2008 22 novembre 2010
L'esercito di Raoul diventa sempre più brutale mentre continuano le sue conquiste. Durante una ricognizione assieme a Reina dentro Croce del Sud, la città di King, ovvero Shin, Ryuga viene a sapere dal fratellastro Juza che Julia si è uccisa; tuttavia, come lo stesso Juza, Raoul e i suoi generali decidono di lasciare a Kenshiro il compito di affrontare Shin. Raoul trascorre la notte celebrando la scomparsa della sola donna che ha amato con Re Nero, mentre Reina, che lo ha osservato a distanza, chiede consiglio a Sakuya; quest'ultima le chiede fin dove è pronta a spingersi a causa dell'amore che prova per Raoul!
9 La battaglia delle donne
「女の戦い!」 - Onna no tatakai!
27 novembre 2008 29 novembre 2010
Mentre l'esercito si trova in battaglia, Reina decide di sua iniziativa di effettuare una missione esplorativa a Sud, venendo, però, catturata da un subordinato di Yuda. Viene soccorsa dallo stesso Raoul, cui Yuda è costretto a cedere meditando vendetta. Intanto Sakuya fa spesso visita a Toki nella sua cella a Cassandra.
10 Sfida sulla sabbia ardente!
「熱砂に砕ける拳!」 - Netsu suna ni kudake ru kobushi!
4 dicembre 2008 29 novembre 2010
Souga viene misteriosamente ferito in modo grave mentre esplora un villaggio. All'arrivo dell'esercito, capita lo stesso a Ryuga. E' Raoul che scopre e uccide Gaìan, maestro della devastante tecnica del Monte Nero. Intanto, il comportamento di Sakuya si fa sospetto, e la donna viene chiamata a colloquio da Souther, il Sacro Imperatore di Nanto!
11 La comparsa del Sacro Imperatore
「聖帝、現る!」 - Hijiri mikado, arawaru!
11 dicembre 2008 6 dicembre 2010
Si scopre che Sakuya è sorella di Gaìan e essa stessa maestra della tecnica di Monte Nero. La donna viene rinchiusa a Cassandra per aver incontrato Souther, non volendo rivelare cosa si sono detti. Raoul muove guerra al Sacro Imperatore, ma poi i due si accordano: ciò è un diversivo di Yuda, che attacca la capitale indifesa. Soga lo capisce grazie ad un biglietto che Reina gli dato da parte di Sakuya, che è già stata avvertita da Toki sull'invulnerabilità di Souther alla Divina Arte di Hokuto.
12 La caduta del Regno
「拳王府、落城!」 - Kobushi ō fu, rakujō!
18 dicembre 2008 6 dicembre 2010
Reina decide di liberare Sakuya per contribuire alla difesa, ma le forze soverchianti di Yuda sembrano prevalere. Proprio in quel momento arriva Raoul che lo sconfigge facilmente. Tutto sembra concluso quando giunge Souther col suo esercito al completo.
13 In cammino verso il cielo
「わが赴くは天の道!」 - Waga omomuku ha ten no michi!
25 dicembre 2008 13 dicembre 2010
Inizia il furibondo scontro tra Souther e Raoul, ma nessuno dei due riesce a prevalere; la tecnica di Souther è formidabile e lascia il segno, ma Raoul resiste, e nonostante il segreto che lo protegge, il maestro della Fenice di Nanto è inferiore a Raoul per potenza dei colpi; i due rischiano di uccidersi a vicenda, ma entrambi sono decisi ad andare fino in fondo. Dopo una breve interruzione dovuta a Yuda (messo subito fuori combattimento da Souga), Sakuya decide di immolarsi per porre fine al duello. I due raggiungono così una nuova, fragile tregua. La serie termina con la notizia che Kenshiro ha distrutto Cassandra e liberato Toki: Raoul comprende che è arrivato il momento di affrontare i due fratelli e si mette in marcia!

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Le prime due puntate italiane della serie sono state date in anteprima al Lucca Comics & Games 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga