Keith Bishop

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Keith Bishop
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Offensive guard
Squadra Ritirato
Ritirato 1989
Carriera
Giovanili
Stemma Nebraska Cornhuskers Nebraska Cornhuskers
Stemma Baylor Bears Baylor Bears
Squadre di club
1980 - 1989 Stemma Denver Broncos Denver Broncos
Statistiche aggiornate al 5 luglio 2013

Keith Bishop (San Diego, 10 marzo 1957) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di offensive guard per tutta la carriera con i Denver Broncos della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del sesto giro (157° assoluto) del Draft NFL 1980 dai Broncos. Al college giocò a football all'Università del Nebraska-Lincoln e alla Baylor University.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Bishop fu scelto nel corso del sesto giro del Draft 1980 dai Denver Broncos[1]. Nella sua stagione da rookie disputò 14 partite. Rimase coi Broncos per tutti i dieci anni della carriera, venendo convocato per il Pro Bowl nel 1986 e 1987. Con Denver guidata da John Elway raggiunse tre Super Bowl, nel 1986, 1987 e 1989, venendo sconfitto in tutti e tre i casi. Si ritirò dopo la stagione 1989. Dopo una carriera a Dallas nella DEA[2], nel 2007 fece ritorno ai Broncos come capo della sicurezza.

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Franchigia[modifica | modifica sorgente]

Denver Broncos: 1986, 1987, 1989

Individuale[modifica | modifica sorgente]

1986, 1987

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 129
Fumble recuperati 1

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 1980 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 20 ottobre 2012.
  2. ^ (EN) The Enforcer, Dallas Observer, 17 agosto 2000. URL consultato il 5 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]