Kay Lenz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kay Lenz nel trailer di Breezy (1973)

Kay Lenz (Los Angeles, 4 marzo 1953) è un'attrice televisiva e attrice cinematografica statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Lenz ha iniziato a lavorare come attrice bambina, e appare in televisione nella serie televisiva statunitense The Andy Griffith Show (con il nome d'arte Kay Ann Kemper). Ha fatto una breve apparizione nel film American Graffiti (1973) come una delle ragazze al ballo. Sempre nello stesso anno ha lavorato nel film Breezy diretto da Clint Eastwood.Nel 1975 ha svolto un ruolo da protagonista nel film Violenza sull'autostrada, prima di lavorare nella miniserie Rich Man, Poor Man nel 1976, per il quale è stata nominata per un Emmy Award. Ha ripreso il suo ruolo per il sequel, Rich Man, Poor Man libro II (1977). Ha svolto vari ruoli in numerose serie televisive, Ironside, Difesa a oltranza, Le strade di San Francisco, Uno sceriffo a New York, Gunsmoke, Alla conquista del west, MacGyver, McCloud, Cannon, Magnum P.I., New York New York, I ragazzi del computer, La signora in giallo, Riptide, Babysitter, Simon & Simon, Il tocco di un angelo, JAG - Avvocati in divisa, Dr. House - Medical Division, The Closer, Southland, CSI: Scena del crimine. Nel 1984 è apparsa nel video musicale di Rod Stewart per la canzone "Infatuation".

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È stata la moglie del cantante e attore David Cassidy dal 1977 al 1982.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Serie TV[modifica | modifica wikitesto]

Nomination[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 74062512 LCCN: n87860109