Kawa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Sito archeologico}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

Kawa è una località sudanese posta sulla riva orientale del Nilo a circa 7 km a nord della città di Dongola sede di un sito archeologico.

La fondazione di una colonia egizia a Kawa risale al regno di Amenhotep I.

La struttura di maggior rilevanza è un tempio dedicato ad Amon fondato da Amenhotep III (XV secolo a.C.) e più volte rimaneggiato da vari sovrani egizi tra cui Akhenaton (che ne cambia l'attribuzione ad Aton, Tutankhamon (che restaura il culto originario) per giungere ai più recenti, VII secolo a.C., sovrani della XXV dinastia egizia.

Conquistata e saccheggiata dai romani nel 23 la città iniziò a perdere d'importanza riducendosi, a partire dal II secolo ad un piccolo insediamento di scarsa rilevanza.