Kathryn Janeway

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« Tracci la rotta verso casa »
(Frase di fine primo e ultimo episodio di Kathryn Janeway)
Kathryn Janeway
Kathryn Janeway
Kathryn Janeway
Universo Star Trek
Lingua orig. Inglese
1ª app. 1995
1ª app. in Star Trek: Voyager episodio Dall'altra parte dell'universo (prima parte)
Ultima app. in Star Trek: La nemesi
Interpretata da Kate Mulgrew
Voce italiana Daniela Nobili
Specie Umana
Sesso Femmina
Luogo di nascita Indiana
Data di nascita 20 maggio 2332

Kathryn Janeway è un personaggio della serie televisiva di fantascienza Star Trek - Voyager interpretata dall'attrice Kate Mulgrew. Il nome del personaggio potrebbe essere ispirato a quello di Elizabeth Janeway, scrittrice statunitense e paladina del movimento femminista.[senza fonte]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Nell'universo di Star Trek, Janeway (nata il 20 maggio 2332 nell'Indiana) è il Capitano dell'astronave stellare USS Voyager tra il 2371 e il 2378.

Durante la serie, il suo obiettivo ultimo è riuscire a riportare l'astronave e l'equipaggio dal remoto quadrante Delta alla Terra. Durante il viaggio il Capitano Janeway (o come la chiama Q, Kathy) dedica moltissimo del suo tempo a dei membri dell'equipaggio per permettere loro di crescere e svilupparsi. Dura come l'acciaio, il Capitano spesso si sacrifica personalmente per aiutare il suo equipaggio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il suo primo problema fu quello di integrare la squadra dei Maquis che era stata trasportata nel quadrante Delta insieme al suo equipaggio. Durante la prima puntata infatti l'astronave Maquis viene distrutta dalla battaglia, mentre la Voyager riporta molte vittime; di conseguenza l'unico modo per sopravvivere era l'integrazione dei due equipaggi in uno unico. Per dimostrare il suo intento e la sua buona volontà all'equipaggio Maquis, prende il Capitano dei Maquis Chakotay (con cui avrà anche una breve relazione sentimentale) come suo secondo.

Altri membri dell'equipaggio che vengono aiutati da Janeway sono:

  • Sette di Nove, un ex drone Borg liberato da Janeway che cerca di ritrovare la sua individualità
  • Icheb un ex drone Borg liberato da Sette di Nove, a cui Janeway incarica di farlo integrare nella voyager
  • Tom Paris (figlio del suo amico, l'Ammiraglio Comandante Owen Paris), ex membro della Flotta Stellare ed ex galeotto che Janeway prende come timoniere dopo la morte del timoniere precedente della Voyager
  • Il Dottore, un ologramma senziente attivato dopo la morte del vero medico di bordo e che Janeway aiuta nel ricercare la sua individualità e ad espandere le sue potenzialità.

Il Capitano prende molto seriamente il suo compito e aiuta l'equipaggio a diventare un gruppo unito che lavora per l'obiettivo comune: tornare nel quadrante Alpha. Nel 2377 riescono a ristabilire le comunicazioni con la Flotta stellare grazie al sistema Midas, un progetto sperimentale della Flotta.

In una linea temporale alternativa, Janeway torna sulla Terra dopo 23 anni di peregrinazione nel Quadrante Delta, viene promossa ad ammiraglio e insegna all'accademia della Flotta Stellare. Tuttavia, per salvare Sette di Nove, Chakotay e altri membri del suo vecchio equipaggio decide di tornare indietro nel tempo e cambiare il futuro facendo imboccare alla Voyager un condotto di transcurvatura Borg da uno dei sei fulcri della galassia.

Anche se con l'episodio finale della serie Voyager non si hanno più notizie di Kathryn Janeway, da una sua apparizione in Star Trek: La nemesi sappiamo che Janeway riceverà comunque il grado di ammiraglio (nel film impartisce ordini a Jean-Luc Picard).

Prima Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Seconda Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Terza Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Quarta Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]