Kathrine Switzer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kathrine Switzer alla Berlin Marathon Expo nel 2011

Kathrine Virginia "Kathy" Switzer (Amberg, 5 gennaio 1947) è un'atleta statunitense, nota per essere stata la prima donna a correre la maratona di Boston nel 1967 grazie a uno stratagemma. La reazione degli organizzatori, che cercarono di strattonarla fuori dalla pista, suscitò un movimento di opinione che portò all'apertura della maratona alle donne nel 1972.