Katherine Corri Harris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Katherine Corri Harris, conosciuta anche come Katherine Harris Barrymore, (1 ottobre 1890New York, 2 maggio 1927), è stata un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata nell'alta società, visse una vita di ricchezza e privilegio. Attrice teatrale, il suo nome appare a Broadway in alcuni spettacoli di buon successo degli anni dieci. Al cinema, comparve in soli tre film: in tutti e tre ebbe il ruolo di protagonista. Due di questi, Katherine li girò a fianco del marito, il celebre John Barrymore di cui fu la prima moglie e di cui era stata partner anche a teatro. I due attori si erano sposati il 1º settembre 1910. Quando il matrimonio entrò in crisi, Katherine ebbe una relazione con James Montgomery Flagg, un famoso pittore, amico di famiglia e dei Barrymore. Nel 1917, Katherine e John divorziarono. Barrymore, in seguito, avrebbe assistito l'ex moglie sul letto di morte, nel 1927[1].

Spettacoli teatrali[modifica | modifica sorgente]

  • Believe Me Xantippe (Broadway, 19 agosto 1913)
  • Kick In (Broadway, 15 ottobre 1914)
  • The Big Chance (Broadway, 28 ottobre 1918)
  • Declassee (Broadway, 6 ottobre 1919)

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

La filmografia è completa[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ John Kobler, Damned in Paradise: The Life of John Barrymore, (John Kobler, 1977) pag. 122
  2. ^ IMDb

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]