Kate Atkinson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kate Atkinson

Kate Atkinson (York, 1951) è una scrittrice britannica, vincitrice di un Costa Book Awards nel 1995 che attualmente vive ad Edimburgo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studentessa di Letteratura britannica presso la University of Dundee (Scozia), ha ricevuto la laurea magistrale nel 1974. Dopo essersi sposata, ha avuto il primo figlio, Eve, nel 1975, continuando comunque a studiare per il dottorato in Letteratura statunitense. Ha lavorato come segretaria in uno studio legale ed è poi stata anche insegnante nella cittadina di Whitby, nello Yorkshire.

Ha esordito con il romanzo Dietro le quinte al museo (Behind the Scenes at the Museum) nel 1995, vincendo nello stesso anno il prestigioso Costa Book Awards. Il romanzo ha superato le opere di due scrittori già affermati: The Moor's Last Sigh di Salman Rushdie e la biografia di William Ewart Gladstone scritta da Roy Jenkins.

Autrice di racconti, a volte di stampo comico altre più satirico, le sue tematiche preferite sono la vita mondana e la magia che in essa entra, avviando così la crescita del protagonista, di solito una persona sola, isolata. Con la Atkinson non è sbagliato, quindi, parlare di Realismo magico. A volte si cimenta anche come scrittrice di gialli e polizieschi.

Elenco delle opere[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Membro dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Membro dell'Ordine dell'Impero Britannico
— 11 giugno 2011[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ London Gazette: (Supplement) no. 59808. p. 13. 11 giugno 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 59219639 LCCN: n95087301