Karsten Braasch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Karsten Braasch
Dati biografici
Nazionalità Germania Germania
Altezza 180 cm
Peso 73 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 68-96
Titoli vinti 0
Miglior ranking 38° (13 giugno 1994)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 3T (1997)
Francia Roland Garros 1T (1992, 1994, 1995)
Regno Unito Wimbledon 2T (1992, 1994)
Stati Uniti US Open 3T (1993)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 103-128
Titoli vinti 6
Miglior ranking 36° (10 novembre 1997)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 3T (2001, 2004)
Francia Roland Garros QF (1997, 2004)
Regno Unito Wimbledon 2T (1998, 1999, 2002)
Stati Uniti US Open 2T (1998)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Karsten Braasch (Marl, 14 luglio 1967) è un ex tennista tedesco.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Ottenne il suo best ranking in singolare il 13 giugno 1994 con la 38ª posizione mentre nel doppio divenne il 10 novembre 1997, il 36° del ranking ATP.

Nel corso della sua carriera, in singolare, è riuscito a vincere quattro tornei del circuito Challenger ed a raggiungere la finale dell'Ordina Open, torneo che si tenne a Rosmalen nel 1994; in quell'occasione fu però superato dall'olandese Richard Krajicek in due set con il punteggio di 3-6, 4-6.

I migliori risultati vennero dal doppio, specialità nel quale riuscì a vincere sei tornei del circuito ATP, quindici del circuito Challenger ed a raggiungere la finale di tornei ATP in altre tre occasioni sempre nello stesso anno, il 1997.

Viene soprattutto ricordato per aver preso parte nel 1998 alla così ribattezzata Battaglia dei sessi contro le sorelle Williams. In quell'anno infatti Venus Williams e Serena Williams dichiararono che sarebbero state competitive anche nel circuito maschile; Karsten Braasch accolse questa provocazione e le sfidò in due incontri di singolare della durata di un solo set. Il tedesco, che in quel momento deteneva la posizione numero 203 del ranking ATP, non ebbe problemi nel superarle rispettivamente con il punteggio di 6-2 e 6-1, facendosi inoltre vedere fumare una sigaretta nell'intervallo fra un incontro e l'altro.

Ha fatto parte della squadra tedesca di Coppa Davis nel 1994 in sole due occasioni riportando una vittoria ed una sconfitta sempre in doppio.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Singolare[modifica | modifica sorgente]

Vittorie (0)[modifica | modifica sorgente]

Legenda
Grande Slam (0)
ATP Tour World Championships / Tennis Masters Cup (0)
ATP Super 9 / Tennis Masters Series (0)
ATP Championships Series / ATP International Series Gold (0)
ATP World Series / ATP International Series (0)
Legenda tornei minori
Challenger (4)
Futures (0)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 20 gennaio 1992 Germania Intersport Heilbronn Open 1992, Heilbronn Sintetico (i) Germania Markus Naewie 6-7, 6-2, 6-2
2. 24 febbraio 1992 Francia Rennes Challenger 1992, Rennes Cemento (i) Germania Markus Naewie 6-2, 3-6, 6-2
3. 9 novembre 1993 Stati Uniti Naples Challenger 1993, Naples Terra battuta Austria Gilbert Schaller 1-6, 6-4, 7-5
4. 12 dicembre 1994 Germania Cologne Challenger 1994, Colonia Cemento (i) Germania Jörn Renzenbrink 6-4, 6-4

Sconfitte in finale (1)[modifica | modifica sorgente]

Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 6 giugno 1994 Paesi Bassi Ordina Open, Rosmalen Erba Paesi Bassi Richard Krajicek 3-6, 4-6

Doppio[modifica | modifica sorgente]

Vittorie (6)[modifica | modifica sorgente]

Legenda
Grande Slam (0)
ATP Tour World Championships / Tennis Masters Cup (0)
ATP Super 9 / Tennis Masters Series (0)
ATP Championships Series / ATP International Series Gold (0)
ATP World Series / ATP International Series (6)
Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 9 giugno 1997 Germania Gerry Weber Open, Halle Erba Germania Michael Stich Sudafrica David Adams
Sudafrica Marius Barnard
7-6, 6-3
2. 9 luglio 2001 Svezia Swedish Open, Båstad Terra battuta Germania Jens Knippschild Svezia Simon Aspelin
Australia Andrew Kratzmann
7-63, 4-6, 7-65
3. 24 settembre 2001 Hong Kong Hong Kong Open, Hong Kong Cemento Brasile André Sá Rep. Ceca Petr Luxa
Rep. Ceca Radek Štěpánek
6-0, 7-5
4. 28 gennaio 2002 Italia Milan Indoor, Milano Sintetico (i) Russia Andrej Ol'chovskij Francia Julien Boutter
Bielorussia Maks Mirny
3-6, 7-65, [12-10]
5. 8 aprile 2002 Portogallo Estoril Open, Estoril Terra battuta Russia Andrej Ol'chovskij Svezia Simon Aspelin
Australia Andrew Kratzmann
6-3, 6-3
6. 8 settembre 2003 Romania BCR Open Romania, Bucarest Terra battuta Armenia Sargis Sargsian Svezia Simon Aspelin
Sudafrica Jeff Coetzee
7-67, 6-2
Legenda tornei minori
Challenger (15)
Futures (0)
Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 26 marzo 1990 Portogallo Estoril Challenger 1990, Estoril Terra battuta Paesi Bassi Hendrik Jan Davids Spagna Tomás Carbonell
Germania Udo Riglewski
5-7, 7-5, 6-2
2. 15 giugno 1992 Germania Halle Challenger 1992, Halle Terra battuta Germania Lars Koslowski Nuova Zelanda Kelly Evernden
Nuova Zelanda Brett Steven
4-6, 7-6, 6-0
3. 24 giugno 1996 Germania Nord LB Open 1996, Braunschweig Terra battuta Germania Jens Knippschild Italia Cristian Brandi
Italia Filippo Messori
6-3, 6-4
4. 1º luglio 1996 Germania Ulm Challenger 1996, Ulma Terra battuta Germania Jens Knippschild Lettonia Ģirts Dzelde
Macedonia Aleksandar Kitinov
7-5, 6-3
5. 8 luglio 1996 Germania Oberstaufen Cup 1996, Oberstaufen Terra battuta Germania Jens Knippschild Francia Maxime Huard
Francia Guillaume Marx
6-2, 6-4
6. 26 agosto 1996 Germania Alpirsbach Challenger 1996, Alpirsbach Terra battuta Germania Jens Knippschild Lettonia Ģirts Dzelde
Svezia Tomas Nydahl
1-6, 6-3, 7-5
7. 24 maggio 1999 Bulgaria Sofia Challenger 1999, Sofia Terra battuta Germania Tomas Behrend Svezia Simon Aspelin
Svezia Tobias Hildebrand
6-3, 6-4
8. 13 marzo 2000 Germania Sparkassen Magdeburg Open 2000, Magdeburgo Sintetico (i) Germania Dirk Dier Germania Tomas Behrend
Germania Michael Kohlmann
7-5, 7-66
9. 16 ottobre 2000 Germania Okal Cup 2000, Eckental Sintetico (i) Germania Jens Knippschild Svizzera Ivo Heuberger
Germania Michael Kohlmann
7-65, 6-3
10. 20 novembre 2000 Stati Uniti University of Tennessee USTA Men's Challenger 2000, Knoxville Cemento (i) Germania Michael Kohlmann Sudafrica Jeff Coetzee
Sudafrica Marcos Ondruska
6-0, 7-64
11. 18 giugno 2001 Germania Nord LB Open 2001, Braunschweig Terra battuta Germania Jens Knippschild Spagna Feliciano López
Spagna Francisco Roig
6-1, 6-1
12. 14 ottobre 2002 Egitto Cairo Open 2002, Il Cairo Terra battuta Germania Tomas Behrend Spagna Alex Lopez Moron
Spagna Albert Portas
7-63, 6-4
13. 17 febbraio 2003 Germania Volkswagen Challenger 2003, Wolfsburg Sintetico (i) Germania Axel Pretzsch Austria Alexander Peya
Pakistan Aisam-ul-Haq Qureshi
6-4, 6-2
14. 30 giugno 2003 Germania Zell Challenger 2003, Zell Terra battuta Germania Franz Stauder Norvegia Jan Frode Andersen
Austria Oliver Marach
6-3, 4-6, 6-3
15. 1º settembre 2003 Germania Aschaffenburg Challenger 2003, Aschaffenburg Terra battuta Germania Franz Stauder Norvegia Jan Frode Andersen
Germania Philipp Petzschner
6-4, 7-5

Sconfitte in finale (3)[modifica | modifica sorgente]

Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 7 aprile 1997 Hong Kong Hong Kong Open, Hong Kong Cemento Stati Uniti Jeff Tarango Rep. Ceca Martin Damm
Rep. Ceca Daniel Vacek
3-6, 4-6
2. 28 aprile 1997 Germania BMW Open, Monaco di Baviera Terra battuta Germania Jens Knippschild Argentina Pablo Albano
Spagna Àlex Corretja
6-3, 5-7, 2-6
3. 29 settembre 1997 Svizzera Davidoff Swiss Indoors, Basilea Sintetico (i) Stati Uniti Jim Grabb Regno Unito Tim Henman
Svizzera Marc Rosset
6-7, 7-6, 6-7

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]