Karl Mayer-Eymar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Karl David Wilhelm Mayer-Eymar (Marsiglia, 29 luglio 1826Zurigo, 25 febbraio 1907) è stato un paleontologo e geologo svizzero. La seconda parte del suo cognome (Eymar) non è altro che l'anagramma di Mayer, suo nome originale.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Karl Mayer-Elmar nacque a Marsiglia, in Francia, il 29 luglio 1826 e morì a Zurigo, in Svizzera, il 25 febbraio 1907.

Compì i suoi studi dapprima a San Gallo e successivamente a Zurigo, in Svizzera, per poi spostarsi a Parigi. Dal 1857 al 1864 fu attivo come libero docente al Politecnico federale di Zurigo dove ottenne il dottorato nel 1866. Nello stesso istituto divenne quindi conservatore delle collezioni geologiche e paleontologiche dal 1867 al 1896, ma insegnò anche all'Università di Zurigo dal 1875 al 1906 in qualità di Professore straordinario di stratigrafia e paleontologia.

Fu un appassionato viaggiatore scientifico in Europa e nord Africa; donò al Museo di storia naturale di Basilea numerosi reperti di molluschi fossili provenienti dai luoghi da lui visitati. Curò anche la classificazione sistematica dei depositi sedimentari del Triassico nell'area mediterranea il che lo portò a proporre i nomi e la suddivisione di alcuni stadi geologici.

Ottenne il Premio Lyell nel 1890 e il Premio Savigny nel 1894.

Contributi scientifici[modifica | modifica sorgente]

Karl Mayer-Elmar ha introdotto nella letteratura scientifica i seguenti stadi nella scala dei tempi geologici:

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Per il Bartoniano: Tableau synchronique des formations tertiaires d’Europe, 3rd ed., Zürich, 1857.
  • Per l'Aquitaniano, il Tortoniano e il Piacenziano: Versuch einer neuen Klassifikation der Tertiär-Gebilde Europa’s. Verhandlungen der Schweizerischen Naturforschenden Gesellschaft . (Jahresversammlung vom 17.–19. August 1857 in Trogen), S.70–71 et 165–199 et Tabelle, Basel 1858.
  • Per l'Aaleniano: Tableau synchronistique des terrains jurassiques. 1 Tabelle, Zürich, 1864. (FR)
  • Per il Messiniano: Catalogue systématique et descriptif des fossiles des terrains tertiaires qui se trouvent du Musée fédéral de Zürich. Zürich 1867.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • R. Schlatter, Die Ammonitenbeschreibungen aus dem Lias von K. Mayer-Eymar (1826-1907), in Vierteljahrsschrift der Naturforschenden Gesellschaft in Zürich, 128, 1983, 131-134.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie