Karine Ruby

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Karine Ruby
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Altezza 165 cm
Peso 61 kg
Snowboard Snowboarding pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità slalom parallelo, slalom gigante, slalom e snowboard cross
Palmarès
Olimpiadi 1 1 0
Mondiali 6 4 0
Coppa del Mondo 6 trofei
Coppa del Mondo - Gigante 5 trofei
Coppa del Mondo - Slalom 3 trofei
Coppa del Mondo - Parallelo 1 trofeo
Coppa del Mondo - Snowboard cross 4 trofei
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Karine Ruby (Bonneville, 4 gennaio 1978Monte Bianco, 29 maggio 2009) è stata una snowboarder francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Karine Ruby in carriera ha partecipato a diverse edizioni dei Mondiali vincendo, tra il 1996 e il 2005, 6 medaglie d'oro e 4 d'argento. L'atleta si è anche laureata campionessa olimpica ai XVIII Giochi olimpici invernali di Nagano 1998, durante i quali ha conquistato la medaglia d'oro, mentre quattro anni dopo ai XIX Giochi olimpici invernali di Salt Lake City 2002 ottiene un argento, entrambe nello slalom gigante.

Ruby si è aggiudicata per sei volte la Coppa del Mondo di snowboard (1996, 1997, 1998, 2001, 2002, 2003) e diverse Coppe di specialità, nelle discipline dello slalom parallelo, slalom gigante, slalom e snowboard cross.

Nel 2005 vince la medaglia di bronzo ai Winter X Games in snowboard cross a Aspen 2005.

Ruby è morta il 29 maggio 2009 cadendo in un crepaccio mentre affrontava una scalata sul Monte Bianco[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Muore sul Bianco ex campionessa olimpica francese di snowboard, Corriere della Sera, 29 maggio 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

sport invernali Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali