Kanban

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Kanban (看板), termine giapponese che letteralmente significa "insegna", indica un elemento del sistema Just in time di reintegrazione delle scorte mano a mano che vengono consumate.

Il kanban, indicante la tipologia del materiale usato per una lavorazione, è apposto su un contenitore che una volta vuotato viene rifornito. Il flusso, in tempo reale, dell'approvvigionamento, evita gli stock di magazzino e i costi derivanti. Una variante del kanban è rappresentata dal CONWIP.

Una tra le aziende che maggiormente utilizzano il kanban è la Toyota, che ne ha fatto la chiave di volta del suo sistema produttivo industriale. I cartellini kanban rappresentano il numero di contenitori di materiali che scorrono avanti e indietro tra l'area del fornitore e quella dell'utilizzatore.

Presupposti per l'utilizzo del kanban sono produzione ripetitiva e standardizzazione dei contenitori di trasferimento dei materiali.

Software Development[modifica | modifica sorgente]

In ambito di sviluppo software si fa riferimento a Kanban come una metodologia di sviluppo software. Tale metodologia, ispirata ai principi dello sviluppo software agile, alla Teoria dei Vincoli ed ai principi del Toyota Production System, è stata inizialmente proposta da David J. Anderson nell'agosto 2007 e successivamente ufficializzata nel libro "Kanban" scritto dallo stesso Anderson e pubblicato nel 2010. Le cinque proprietà Kanban di David J. Anderson[1]:

  • Visualizzare il flusso di lavoro
  • Limitare il Work-in-Progress
  • Misurare e gestire il flusso
  • Rendere le politiche di processo esplicite
  • Utilizzare i modelli 'di riconoscere le opportunità di miglioramento

"Kanban" vs "kanban"[modifica | modifica sorgente]

Benché si tratti di uno degli aspetti più criticati del processo, nella comunità dello sviluppo software si fa riferimento a "Kanban" con la 'K' maiuscola come al processo di sviluppo software, mentre il termine "kanban" minuscolo si riferisce all'uso di cartellini come segnalatori visuali, per la realizzazione di sistemi pull così come descritto nel Toyota Production System


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ D.J.Anderson: Kanban - Successful Evolutionary Change for Your Technology Business, Blue Hole Press, Washington 2010, pp. 15, http://kanbantool.com/kanban-library/books/kanban-successful-evolutionary-change-for-your-technology-business

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]