Kampong Cham

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Kampong Cham
comune
កំពង់ចាម
Kampong Cham – Veduta
Localizzazione
Stato Cambogia Cambogia
Provincia Kampong Cham
Distretto Kampong Cham
Territorio
Coordinate 12°00′00″N 105°27′00″E / 12°N 105.45°E12; 105.45 (Kampong Cham)Coordinate: 12°00′00″N 105°27′00″E / 12°N 105.45°E12; 105.45 (Kampong Cham)
Abitanti 63 771 (2006)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+7
Cartografia
Mappa di localizzazione: Cambogia
Kampong Cham

Kampong Cham, o Kompong Cham, (in lingua khmer កំពង់ចាម) è una città della Cambogia, capoluogo della provincia omonima. Adagiata sulle sponde dell'imponente fiume Mekong. Nel 2006 contava 63.771 abitanti. Il centro storico presenta alcuni edifici risalenti al periodo coloniale francese, mentre nelle immediate vicinanze della città si trovano due splendide colline denominate Phnom Pros e Phnom Srei con un bel complesso di stupa e statue dorate di Buddha. Da visitare inoltre è il tempio angkoriano di Wat Nokor, dell'XI secolo costruito in arenaria e laterite. Bellissima è l'isola fluviale sul Mekong, denominata Koh Paen e collegata alla città da un lungo ponte di bambù. L'isola presenta molti wat e coltivazioni di tabacco e sesamo. Il tragitto che la separa via terra da Phnom Penh è di 125 km, lungo la Strada Nazionale 6 fino a Skuon e da qui lungo la rinnovata Strada Nazionale 7[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nick Ray, Cambogia, 6ª ed., EDT/Lonely Planet, gennaio 2009, ISBN 978-88-6040-394-0.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Geografia Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Geografia