Kalmah

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kalmah
Fotografia di Kalmah
Paese d'origine Finlandia Finlandia
Genere Melodic death metal[1]
Periodo di attività 1998 – in attività
Etichetta Spinefarm Records
Album pubblicati 7
Studio 7
Live 0
Raccolte 0
Sito web

I Kalmah sono un gruppo musicale melodic death metal[2] formatosi nel 1999 a Oulu in Finlandia.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La band nasce con il nome di Ancestor nel 1991, fondata dal cantante e chitarrista Pekka Kokko e dal batterista degli Eternal Tears of Sorrow Petri Sankala. Dopo due dischi demo Antti Kokko, fratello del cantante, e Antti Matti Talala entrano a far parte della band rispettivamente come chitarrista solista e tastierista e il gruppo cambia il nome da Ancestor a Kalmah (in careliano alla tomba)[senza fonte].

Nel 2000 viene a far parte della band come bassista anche l'attuale frontman degli Eternal Tears of Sorrow, Altti Veteläinen (che verrà sostituito lo stesso anno da Timo Lehtinen).

Nel penultimo album la band decide di cambiare stile, appesantendo le chitarre e cantando sia col growl sia con lo scream.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Attuale[modifica | modifica sorgente]

Ex Componenti[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Demo[modifica | modifica sorgente]

In Studio[modifica | modifica sorgente]

Videografia[modifica | modifica sorgente]

  • 2000 - Withering Away
  • 2006 - The Groan of Wind
  • 2010 - 12 Gauge
  • 2013 - Seventh Swamphony

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Kalmah su metal-archives.com
  2. ^ Gruppi Extreme Power Metal su Metalstorm

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]