Kallias, o della bellezza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kallias, o della bellezza
Titolo originale Kallias-Briefe
Autore Friedrich Schiller
1ª ed. originale 1793
Genere trattato
Lingua originale tedesco

Kallias, o della bellezza è un'opera di estetica dell'autore tedesco Friedrich Schiller.

Il contenuto, riprendendo l'estetica costruita da Immanuel Kant nella Critica della facoltà di Giudizio, ruota intorno alla ricerca di un principio oggettivo della bellezza, nonostante Kant avesse negato la possibilità della sua esistenza. Schiller giunge così a elaborare la formula di "libertà nel fenomeno" (Freiheit in der Erscheinung).

filosofia Portale Filosofia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di filosofia