Potassemia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Kaliemia)
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Per potassiemia o kaliemia (dal latino kalium), è il livello di potassio nel sangue, che deve essere 3,5-5 milliequivalenti per litro.

Il potassio è un catione prevalentemente intracellulare, contribuendo a regolare l'equilibrio osmotico della membrana, e quindi il volume cellulare. Il suo equilibrio col sodio, altro fondamentale sale, è mantenuto dalla pompa sodio-potassio, che trasporta sodio all'esterno della cellula e potassio all'interno.

L'iperkaliemia, cioè un livello eccessivamente elevato di potassio, si ha in caso di:

L'ipopotassiemia si ha invece in caso di:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]