Kakemono

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kakemono e ikebana.


Il kakemono (掛物 letteralmente «cosa appesa») chiamato anche kakejiku (掛軸) è un dipinto od una calligrafia giapponese, su seta, cotone o carta, organizzato a guisa di rotolo e destinato ad essere appeso. A differenza dell'emakimono, un rotolo che viene aperto in senso orizzontale su una superficie, il kakemono si apre in verticale ed è concepito come decorazione murale da interno. Viene spesso esposto nel tokonoma. Essendo collegato a periodi specifici dell'anno o a occasioni particolari è esposto solo temporaneamente e poi riposto, accuratamente arrotolato, in apposite scatole oppure sostituito da un altro kakemono più appropriato alla nuova data (vi sono famiglie giapponesi che ne possiedono in gran numero, addirittura centinaia).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]