K2 Black Panther

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
K2 Black Panther
Esemplare di K2 Black Panther
Esemplare di K2 Black Panther
Descrizione
Equipaggio 3
Data impostazione 2006
Utilizzatore principale Corea del Sud Corea del Sud
Dimensioni e peso
Lunghezza 10 m
Larghezza 3,1 m
Altezza 2,2 m
Peso 55 t
Prestazioni
Velocità 70 km/h
Velocità fuori strada 50 km/h
Autonomia 450 km
Pendenza max 60%
Armamento e corazzatura
Armamento primario L55 da 120 mm
Armamento secondario mitragliatrice Browning M2 da 12,7 mm
mitragliatrice calibro 7,62

[senza fonte]

voci di veicoli militari presenti su Wikipedia

Il K2 Black Panther è un carro armato sudcoreano che rimpiazzerà i diversi M48 Patton utilizzati dall'Esercito sudcoreano. Il K2 Black Panther oltre alle sue avanzate tecnologie vanta un posto nel Guinness dei primati per essere il carro armato più costoso al mondo, addirittura ₩7.8 miliardi[1] cioè $8.5 milioni.[2]

Sviluppo[modifica | modifica sorgente]

La progettazione del K2 Black Panther, iniziata nel 1995, fu dovuta dalla necessità della Corea del Sud di sostituire diversi carri armati obsoleti. Il non dover dipendere da una nazione straniera per ottenere un carro armato moderno può considerarsi una delle ragioni della produzione del K2 Black Panther. Il progetto per la creazione del K2 fu pronto nel 2006, dopo undici anni di ricerche, studi e una spesa di oltre 230 milioni di dollari statunitensi.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Il K2 Black Panther dispone di un motore diesel da 12 cilindri che sviluppa 1500 cavalli, progettato e costruito da Doosan Infracore Corporation. Le trasmissioni invece sono create da S&T Dynamics[3]. Il K2 può viaggiare su strada ad una velocità di 70 km/h mentre fuori strada intorno ai 50 km/h. Riesce a raggiungere i 32 km/h in 7 secondi, può superare terreni con il 60% di pendenza e superare ostacoli alti 1.3 metri. Un'altra capacità del K2 è quella di potersi immergere per attraversare fiumi fino a 4.1 metri usando uno snorkel per ottenere aria.

Armamenti[modifica | modifica sorgente]

Il K2 Black Panther è dotato di un L55 da 120 mm, dispone anche di una mitragliatrice Browning M2 da 12,7 mm e un'altra mitragliatrice calibro 7,62.

Esportazioni[modifica | modifica sorgente]

Il K2 Black Panther dopo la concorrenza con il Leclerc e il Leopard 2 trovò il suo primo acquirente straniero: la Turchia. Infatti nel 2007 Corea del Sud e Turchia strinsero un accordo commerciale per ₩500 miliardi (circa US$540 milioni) per la licenza del design del K2 Black Panther così come accadde per l'accordo di esportazione di 40(+15) KAI KT-1 dalla Corea del Sud alla Turchia[4].

Nel 2008 fu stipulato un secondo accordo tra la Hyundai Rotem sudcoreana e la Otokar turca, che prevedeva invece il trasferimento di tecnologie sviluppate proprio per il K2. Infatti la Turchia aveva deciso di procedere autonomamente allo sviluppo di un carro armato nazionale, il MİTÜP Altay.

Utilizzatori[modifica | modifica sorgente]

  • Corea del Sud Corea del Sud - per il momento 3 ma l'ordine è di 390 K2 Black Panther.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 방사청 "흑표전차 원가 대당 78.1억원"
  2. ^ Explore Official World Records | Guinness World Records
  3. ^ Defence Industry Mobile Equipment ST-1500, S&T Dynamics.
  4. ^ Korea in Huge Arms Export Deal to Turkey, The Chosun Ilbo, 22 giugno 2007. URL consultato il 9 agosto 2009. [collegamento interrotto]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]