Justin Miller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Justin Miller
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 178 cm
Peso 88 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo cornerback
Squadra Stemma Arizona Cardinals Arizona Cardinals
Carriera
Squadre di club
2005 - 2008 Stemma New York Jets New York Jets
2008 - 2009 Stemma Oakland Raiders Oakland Raiders
2009 Stemma New York Jets New York Jets
2010 - oggi Stemma Arizona Cardinals Arizona Cardinals
Statistiche aggiornate al 3/5/2010

Justin Matthew Miller (Owensboro, 6 settembre 1984) è un giocatore di football americano statunitense.

Nella NFL[modifica | modifica sorgente]

Stagione 2005

Preso come 57a scelta dai New York Jets, ha giocato 16 partite di cui 8 da titolare facendo 42 tackle di cui 34 da solo, 2 deviazioni difensive, 60 ritorni su kick off per 1577 yard con un touchdown e 2 fumble persi, 6 ritorni su punt per 9 yard con un faircatch e un fumble perso.

Stagione 2006

Ha giocato 16 partite di cui 4 da titolare facendo 52 tackle di cui 45 da solo, 6 deviazioni difensive, 46 ritorni su kick off per 1304 yard con 2 touchdown e un fumble poi recuperato ed infine un fumble forzato poi recuperato.

Stagione 2007

Ha giocato 2 partite nessuna da titolare facendo 2 tackle di cui uno da solo, 2 ritorni su kick off per 48 yard con un fumble.

Stagione 2008

Ha giocato una sola partita non da titolare con i Jets facendo un tackle assistito e un ritorno su kick off per 22 yard. Poi il 12 novembre chiude il contratto e firma successivamente con gli Oakland Raiders divenendo il 1° ritornatore su kick off della squadra e il 3° corner back di sinistra. Ha giocato 7 partite facendo un tackle da solo, 32 ritorni su kick off per 794 yard con 2 touchdown di 92 e 91 yard con un fumble.

Stagione 2009

Il 15 marzo dopo esser stato sul mercato dei free agent ha firmato un contratto di due anni con i Raiders. Il 5 settembre è stato rilasciato. A causa di mancanza di ritornatori i Raiders lo hanno richiamato il 30 settembre, per poi rilasciarlo il 7 ottobre. Il 27 ottobre ha firmato di nuovo con i Jets per poi essere "tagliato" il 28 novembre.

Stagione 2010

Il 3 maggio ha firmato con gli Arizona Cardinals.

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

(1) Pro Bowl (stagione 2006).

(1) First-Team All-Pro"miglior giocatore nel ruolo di ritornatore" (stagione 2006).

(1) Migliore della squadra speciale del mese (mese di dicembre della stagione 2008).