Jurij Michajlovič Baturin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jurij Michajlovič Baturin
Baturin.jpg
cosmonauta
Nazionalità russia
Status ritirato
Data di nascita 12 giugno 1949
Data della scelta 1997
Primo lancio 13 agosto 1998
Ultimo atterraggio 6 maggio 2001
Altre attività politico, giurista
Tempo nello spazio
Missioni

Jurij Michajlovič Baturin (in russo: Юрий Михайлович Батурин?) (Mosca, 12 giugno 1949) è un cosmonauta, politico e giurista russo.

Baturin si è diplomato presso l'Istituto di Fisica e Tecnologia di Mosca nel 1973.
Il 13 agosto 1998 è partito dal cosmodromo di Baikonur alla volta della stazione spaziale russa Mir con la missione Sojuz TM-28 in qualità di cosmonauta ricercatore. È rientrato con la Sojuz TM-27 il 25 agosto. Nel 2001 è tornato nello spazio nella Stazione Spaziale Internazionale, è partito il 28 aprile con la Sojuz TM-32 ed è rientrato sulla Terra il 6 maggio con la Sojuz TM-31.

Successivamente Baturin è stato a capo della Sicurezza Nazionale Russa; è autore di opere nel campo del Diritto costituzionale[1].

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze russe[modifica | modifica sorgente]

Jurij M.Baturin nel novembre del 2001 (foto www.kremlin.ru)
Eroe della Federazione Russa - nastrino per uniforme ordinaria Eroe della Federazione Russa
«Per il coraggio e l'eroismo dimostrati durante la realizzazione del volo spaziale verso la Stazione Spaziale Internazionale»
— 28 settembre 2001[2]
Pilota-Cosmonauta della Federazione Russa - nastrino per uniforme ordinaria Pilota-Cosmonauta della Federazione Russa
«Per il suo coraggio e altruismo mostrato durante il volo sul complesso di ricerca scientifica orbitale Mir»
— 25 dicembre 1998
Ordine del Coraggio - nastrino per uniforme ordinaria Ordine del Coraggio
«Per il suo coraggio e altruismo mostrato durante il volo sul complesso di ricerca scientifica orbitale Mir»
— 25 dicembre 1998
Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio
«Per il suo contributo nel campo della ricerca, dello sviluppo e dell'utilizzo dello spazio esterno e per i tanti anni di lavoro diligente per attività pubbliche»
— 12 aprile 2011
Medaglia commemorativa per il 300º anniversario della Marina Militare Russa - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia commemorativa per il 300º anniversario della Marina Militare Russa
— 1996
Medaglia commemorativa per l'850º anniversario di Mosca - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia commemorativa per l'850º anniversario di Mosca

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Ordine dell'Amicizia di II Classe (Kazakistan) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine dell'Amicizia di II Classe (Kazakistan)
«Per il suo contributo all'esplorazione dello spazio e per l'efficace attuazione dei programmi internazionali mostrando coraggio»
— 1998
Ordine del Gattopardo di I Classe (Kazakistan) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine del Gattopardo di I Classe (Kazakistan)
«In occasione del decimo anniversario dell'Indipendenza del Kazakistan, per il suo contributo significativo al rafforzamento della pace, dell'amicizia e della cooperazione tra le nazioni e i popoli»
— 2002

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (RU) Studi di diritto costituzionale, Jurij Baturin, Mosca 2008, 114 pp, con illustrazioni (in russo Батурин Ю. Конституционные этюды. - М.: Институт права и публичной политики)
  2. ^ (RU) Герой России Батурин Юрий Михайлович. URL consultato il 2010-03-09.

Controllo di autorità VIAF: 421401 LCCN: n89600859

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie