Jurij Krivcov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jurij Krivcov
Yuriy Krivtsov.jpg
Krivcov con la maglia dell'AG2R
Dati biografici
Nome Jurij Ivanovyč Krivcov
Nazionalità Ucraina Ucraina
Francia Francia
Altezza 178 cm
Peso 72 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Squadre di club
2002-2003 Jean Delatour Jean Delatour
2004-2007 AG2R Prévoyance AG2R Prévoyance
2008-2011 AG2R La Mondiale AG2R La Mondiale
2012 Lampre Lampre
Statistiche aggiornate al gennaio 2012

Jurij Ivanovyč Krivcov (in ucraino: Юрій Іванович Крівцов?; trasl. angl. Yuriy Krivtsov; Pervomajs'k, 7 febbraio 1979) è un ciclista su strada ucraino naturalizzato francese svincolato dopo la fine del contratto con la Lampre.

Ancora dilettante, nel 1999, si trasferì dall'Ucraina a Nantes continuando l'attività agonistica sempre in Francia. Sposatosi, ha avuto un figlio nato in Francia nel 2004 che frequenta le scuole francesi.[1]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Nel 1999 si trasferisce dall'Ucraina in Francia. Dopo aver corso tra i dilettanti con la Nantes 44 Cyclisme, passa professionista all'inizio del 2002 con la Jean Delatour, formazione di categoria GS1. Già al primo anno da pro va a segno, aggiudicandosi il Prix des Blés d'Or in Bretagna; nel 2003 consegue quindi altre tre vittorie, tra cui quella nella tappa di Lucerna al Tour de Romandie, e partecipa per la prima volta al Tour de France.

Nel 2004 passa all'AG2R Prévoyance. Quell'anno, dopo essersi laureato campione nazionale a cronometro, rappresenta l'Ucraina ai Giochi olimpici di Atene conseguendo l'undicesimo posto nella prova contro il tempo. Nelle stagioni seguenti non riesce più a ottenere successi (va più volte vicino al bis nel campionato nazionale a cronometro); partecipa comunque al Giro d'Italia per sei anni consecutivi, ricoprendo sempre ruoli di gregariato.

Nel maggio 2010 ottiene il passaporto francese,[1][2] scegliendo così di gareggiare, a partire dal 2011, con la licenza di tale paese. Al termine del 2011 lascia l'AG2R – con cui aveva corso per otto stagioni – e si accasa alla formazione italo-ucraina Lampre-ISD.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

  • 2002 (Jean Delatour, una vittoria)
Prix des Blés d'Or
  • 2003 (Jean Delatour, tre vittorie)
3ª tappa Circuit de la Sarthe (Angers)
3ª tappa Tour de Romandie (Lucerna)
1ª tappa Tour de l'Avenir (Saint-Flour)
  • 2004 (AG2R Prévoyance, una vittoria)
Campionati ucraini, Prova a cronometro

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

2006: 114º
2007: 71º
2008: 107º
2009: 116º
2010: 83º
2011: 119º
2003: 85º
2004: 95º
2005: 90º
2012: ritirato (11ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

2004: 37º
2006: 45º
2007: 156º
2008: 75º
2009: 141º
2011: 143º
2004: 109º
2007: ritirato
2008: ritirato
2011: 118º
2012: ritirato
2002: ritirato
2003: 59º
2008: ritirato
2010: ritirato
2012: fuori tempo
2004: ritirato
2006: ritirato

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Francesco Glendi, Ag2r, Krivtsov naturalizzato francese in www.spaziociclismo.it, 20 gennaio 2011. URL consultato il 30 gennaio 2011.
  2. ^ Jean-François Quénet, Frenchman Krivtsov shines in Australia in www.cyclingnews.com, 19 gennaio 2012. URL consultato il 6 aprile 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]