Juninho Pernambucano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Juninho Pernambucano
Juninho wikipedia.jpg
Dati biografici
Nome Antônio Augusto Ribeiro Reis Júnior
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 179 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Ritirato 30 gennaio 2014
Carriera
Giovanili
1992-1993 Sport Sport
Squadre di club1
1993-1994 Sport Sport 24 (2)
1995-2001 Vasco da Gama Vasco da Gama 111 (26)
2001-2009 O. Lione O. Lione 248 (74)
2009-2011 Al-Gharafa Al-Gharafa 39 (14)
2011-2012 Vasco da Gama Vasco da Gama 50 (11)
2013 N.Y. Red Bulls N.Y. Red Bulls 13 (0)
2013-2014 Vasco da Gama Vasco da Gama 21 (2)
Nazionale
1999-2006 Brasile Brasile 40 (6)[1]
Palmarès
FIFA Confederations Cup.svg  Confederations Cup
Oro Germania 2005
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10 novembre 2013

Juninho Pernambucano, pseudonimo di Antônio Augusto Ribeiro Reis Júnior (Recife, 30 gennaio 1975), è un ex calciatore brasiliano, di ruolo centrocampista.

È considerato uno dei migliori specialisti di sempre nei calci di punizione, per via del suo particolare tiro dalla distanza durante il quale, dopo aver superato la barriera, la palla si abbassava molto rapidamente, cogliendo di sorpresa il portiere. Per anni è stato nella lista dei nominati per il Pallone d'oro e per il FIFA World Player of the Year.

Il soprannome Juninho Pernambucano gli è stato attribuito per distinguerlo dall'altro Juninho brasiliano, Juninho Paulista. I due soprannomi identificano la provenienza dei giocatori: Pernambucano è così denominato perché proveniente dalla regione Pernambuco, di cui Recife, sua città natale, è la capitale.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Ha cominciato la sua carriera nella squadra della sua città, il Recife. Dopo 110 partite e 24 gol è passato al Vasco da Gama, con il quale ha vinto una Coppa Libertadores. Nel 2001 si è trasferito al Lione, con cui ha realizzato 95 gol, aiutando la squadra a vincere sette titoli di Ligue 1 consecutivi. È molto famoso per i suoi calci di punizione estremamente potenti e precisi (44 trasformati in gol con il Lione, 4 con il Brasile, 18 con il Vasco da Gama, 9 con Al-Gharafa). Nella partita di andata del girone della Champions League 2005-2006 contro il Real Madrid ha tirato una punizione da 36 metri a 126 km/h, insaccatasi nell'angolino basso sinistro della porta. Nella partita di Ligue 1 contro l'Ajaccio nel 2006 ha fatto gol su punizione tirando da 41 metri e nella quinta giornata di Champions League 2007/2008 contro il Barcellona ha segnato il suo 34° gol su punizione con il Lione, da una distanza di 43 metri. Grazie anche a questa sua dote Juninho è il punto di forza del Lione, che dal suo arrivo in squadra ha vinto sette campionati consecutivi.

Nel dicembre 2006 il giornale sportivo francese L'Équipe ha calcolato che il 45% dei gol del Lione erano causati da punizioni e passaggi diretti e indiretti di Juninho.

Il 26 maggio 2009 in conferenza stampa Jean-Michel Aulas, presidente del Lione, annuncia di aver liberato Juninho dall'ultimo anno del contratto che lo legava alla società francese fino al 2010[2]. Il giocatore si è poi accordato con l'Al-Gharafa, club del campionato qatariota[3].

Dopo due anni in Qatar (in cui è andato a segno 13 volte tra campionato e coppe) e la vittoria di un titolo nazionale qatariota, il 28 aprile 2011 Juninho è ritornato al Vasco da Gama dove ha vestito la maglia n.8[4].

Il 17 dicembre 2012 firma un contratto con i New York Red Bulls, con i quali debutta il 6 marzo seguente, nella gara contro i Portland Timbers, aiutando la squadra a pareggiare per 3-3. Il 2 luglio 2013, dopo soli cinque mesi di permanenza nel club, decide di rescindere il suo contratto da Designated Player con la squadra della MLS. Dopo dieci giorni firma nuovamente un contratto con il Vasco da Gama, tornando così a vestire per la terza volta in carriera la maglia del club di Rio de Janeiro[5].

Il 30 gennaio 2014, attraverso il sito ufficiale del Vasco da Gama, comunica la sua decisione di ritirarsi dal calcio giocato.[6]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Nella nazionale brasiliana conta 44 presenze. Ha esordito il 28 marzo 1999. È stato inoltre convocato da Carlos Alberto Parreira per il mondiale di Germania 2006. Nella gara dei quarti di finale contro la Francia, Juninho è stato schierato in campo dal primo minuto ed è stato sostituito nel secondo tempo da Adriano.

Dopo il Mondiale, ha lasciato la nazionale brasiliana, dichiarando di voler concedere più spazio ai giovani.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 10 novembre 2013.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1993 Brasile Sport A/PE+A  ?+2  ?+0 CB  ?  ? - - - - - - 2+ 0+
1994 A/PE+A  ?+22  ?+2 CB  ?  ? - - - CN  ?  ? 22+ 2+
Totale Sport  ?+24  ?+2  ?  ? - -  ?  ? 24+ 2+
1995 Brasile Vasco da Gama A/RJ+A  ?+21  ?+4 CB  ?  ? - - - - - - 21+ 4+
1996 A/RJ+A  ?+15  ?+7 CB  ?  ? CC  ?  ? - - - 15+ 7+
1997 A/RJ+A  ?+18  ?+4 CB  ?  ? SS  ?  ? RJ-SP  ?  ? 18+ 4+
1998 A/RJ+A  ?+18  ?+4 CB  ?  ? CL+CM 1++? 1++? RJ-SP+CInt  ?+1  ?+1 20+ 6+
1999 A/RJ+A  ?+17  ?+2 CB  ?  ? CL+CM 2+? 0+? RJ-SP  ?  ? 19+ 2+
2000 A/RJ+CJH  ?+22  ?+5 CB  ?  ? CL+CM 4++? 0++? RJ-SP+cmc  ?+4  ?+0 30+ 5+
2001 A/RJ+A  ?+0  ?+0 CB  ?  ? CL+CM  ?  ? RJ-SP  ?  ? 0+ 0+
2001-2002 Francia Lione D1 29 5 CF+CdL 2+2 0+0 UCL+CU 4+4 0+0 - - - 41 5
2002-2003 L1 31 13 CF+CdL 1+1 0+0 UCL+CU 6+2 0+0 SF 1 0 42 13
2003-2004 L1 32 10 CF+CdL 3+0 2+0 UCL 10 5 SF 1 0 46 17
2004-2005 L1 32 13 CF+CdL 2+1 1+0 UCL 9 2 SF 1 0 45 16
2005-2006 L1 32 8 CF+CdL 4+0 1+0 UCL 8 4 - - - 44 13
2006-2007 L1 31 10 CF+CdL 2+2 1+0 UCL 7 1 - - - 42 12
2007-2008 L1 32 8 CF+CdL 4+2 2+0 UCL 8 3 - - - 46 13
2008-2009 L1 29 7 CF+CdL 1+1 0+0 UCL 7 3 - - - 38 10
Totale Lione 248 74 19+9 7+0 65 18 3 0 344 99
2009-2010 Qatar Al-Gharafa QSL 20 6 SJC+QSC+EQC 4+?+1 3+?+0 ACL 6 0 CPC 2 0 33+ 9+
2010-2011 QSL 19 8 SJC+QSC+EQC 3+?+3 1+?+1 ACL 5 0 CPC 2 2 32+ 12+
Totale Al-Gharafa 39 14 11+ 5+ 11 0 4 2 65+ 21+
2011 Brasile Vasco da Gama A/RJ+A  ?+21  ?+4 CB  ?  ? CS 5 1 - - - 26+ 5+
2012 A/RJ+A 13+29 4+7 CB 13 4 CL 7 2 - - - 62 17
gen.-giu. 2013 Stati Uniti Red Bulls MLS 13 0 USOC 2 0 - - - - - - 15 0
lug.-dic. 2013 Brasile Vasco da Gama A 21 2 CB 1 0 - - - - - - 22 2
Totale Vasco da Gama 13++182 4++39 14+ 4+ 19+ 4+ 5+ 1+ 233+ 52+
Totale carriera 519+ 133+ 55+ 16+ 95+ 22+ 12+ 3+ 681+ 174+

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Sport: 1994
Recife: 1994
Vasco da Gama: 1997, 2000
Vasco da Gama: 1998
Vasco da Gama: 1999
Lione: 2001-2002, 2002-2003, 2003-2004, 2004-2005, 2005-2006, 2006-2007, 2007-2008
Lione: 2002, 2003, 2004, 2005, 2006, 2007
Lione: 2007-2008
Al-Gharafa: 2010, 2011
Al-Gharafa: 2010

Competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Vasco da Gama: 1998
Vasco da Gama: 2000

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Germania 2005

Individuale[modifica | modifica sorgente]

2000
Squadra ideale della Ligue 1: 2004, 2005, 2006
Miglior giocatore della Ligue 1: 2006

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 44 (7) se si comprendono anche le amichevoli non ufficiali disputate con la Nazionale maggiore brasiliana.
  2. ^ (FR) L’annonce du départ de Juninho in www.olweb.fr, 26 maggio 2009. URL consultato il 18-06-2009.
  3. ^ (EN) Juninho put pin to paper on Al Gharafa deal
  4. ^ UFFICIALE: Juninho Pernambucano al Vasco da Gama TMW.it
  5. ^ Juninho Pernambucano torna al Vasco da Gama
  6. ^ UFFICIALE: Vasco da Gama, Juninho lascia il calcio giocato tuttomercatoweb.com, 30 gennaio 2014

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]