Juliusz Paweł Schauder

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Juliusz Paweł Schauder (18991943) è stato un matematico polacco di origine ebraica.

Noto per il suo lavoro in analisi funzionale, equazioni differenziali alle derivate parziali e fisica matematica. Venne ucciso dalla Gestapo.

Schauder è noto soprattutto per il suo teorema di punto fisso che è uno strumento importante per dimostrare l'esistenza di soluzioni per varie classi di problemi, la base di Schauder (una generalizzazione di una base ortonormale dagli spazi di Hilbert agli spazi di Banach), e il principio di Leray-Schauder, un metodo per stabilire l'esistenza di soluzioni di equazioni differenziali alle derivate parziali attraverso stime a priori.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 27867701 LCCN: n78059606