Julius van Zuylen van Nijevelt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Julius van Zuylen van Nijevelt.jpg

Julius Philip Jacob Adriaan van Zuylen van Nijevelt (Dommeldange, 19 agosto 1819L'Aia, 1 luglio 1894) è stato un politico e diplomatico olandese, primo ministro dei Paesi Bassi dal 1º luglio 1866 al 4 giugno 1868.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Discendente di una famiglia aristocratica originaria di Rotterdam (suo padre, il generale Pieter Hendrik van Zuylen van Nijevelt, aveva combattuto nella battaglia di Waterloo), ha ricoperto anche la carica di Ministro degli Esteri (1860- 1861 e 1866- 1868).

Controllo di autorità VIAF: 289295036