Julio Jaramillo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Julio Jaramillo
Nazionalità Ecuador Ecuador
Genere Bolero latino americano
Periodo di attività 1930-1978
Julio Alfredo Jaramillo Luarido

Julio Alfredo Jaramillo Luarido (Guayaquil, 1º ottobre 19358 febbraio 1978) è stato un cantante ecuadoriano, è considerato il più grande e popolare cantante del suo paese.

La sua vita fu disordinata, contrassegnata dall'eccesso nel bere. Si sposò 5 volte, ebbe innumerevoli figli anche da altre donne, non rinnegò mai il suo carattere umile, si mostrava generoso con i vecchi amici, di fatto quandò morì non restava granché della fortuna che aveva guadagnato[1]. Fu popolarissimo in tutto il sudamerica e alla sua morte, sebbene lo stesso cantante aveva fatto sapere di non voler nessun omaggio postumo, la camera ardente fu visitata da circa 200.000 persone [2] . Tra i suoi più grandi successi si ricordano "Nuestro juramento" e "Fatalidad".

Dopo la sua morte, il primo ottobre, giorno della sua nascita, venne e denominato "Día del Pasillo Ecuatoriano" [3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ biografiasyvidas.com, Julio Jaramillo. URL consultato il 29 settembre 2011.
  2. ^ Julio Aramillo mondolatino.it
  3. ^ DIA DEL PASILLO ECUATORIANO in Hoy.com.ec, 1° ottobre 1997. URL consultato il 29 settembre 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 16836347