Jules de Rohan, principe di Soubise

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jules
Principe di Soubise
Nome completo in francese: Jules François Louis de Rohan
Nascita Parigi, 16 gennaio 1697
Morte Hôtel de Soubise, Parigi, 24 marzo 1724
Padre Hercule Mériadec de Rohan
Madre Anne Geneviève de Lévis
Consorte Anne Julie de Melun
Figli Charles, Principe di Soubise
Armand, cardinal de Soubise
Marie Louise, Contessa di Marsan

Jules de Rohan (Jules François Louis; Parigi, 16 gennaio 16976 maggio 1724) fu un nobiluomo francese e Principe di Soubise. Morì di vaiolo all'età di ventisette anni.


Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque a Parigi da Hercule Mériadec de Rohan e da sua moglie Anne Geneviève de Lévis, in quanto membro del Casato di Rohan fu designato con l'appellativo di Altezza. Sua madre era l'unico figlio di Madame de Ventadour.

Il 16 settembre 1714, all'età di sedici anni, sposò a Parigi Anne Julie de Melun. Sua moglie era una figlia di Louis de Melun ed Élisabeth Thérèse de Lorraine, bisnipote di Enrico IV di Francia. Furono genitori di cinque figli.

Nel maggio 1724, Jules e sua moglie si ammalarono di vaiolo. Jules fu il primo a soccombere alla malattia e fu seguito da sua moglie il 18 maggio.

Figli[modifica | modifica sorgente]

Antenati[modifica | modifica sorgente]

Titoli ed appellativi[modifica | modifica sorgente]

  • 16 gennaio 1697 – 6 maggio 1724: Sua Altezza il Principe di Soubise

Note[modifica | modifica sorgente]