Jules Quicherat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jules Étienne Joseph Quicherat

Jules Étienne Joseph Quicherat (Parigi, 13 ottobre 1814Parigi, 8 aprile 1882) è uno storico francese, noto per le sue ricerche su Giovanna d'Arco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di un ebanista di Paray-le-Monial trasferitosi a Parigi, nonostante le ristrettezze economiche della famiglia si dedicò con successo agli studi, intraprendendo poi la carriera accademica come storico e archeologo.

Pubblicò in cinque volumi, tra il 1841 ed il 1849, il Processo di condanna e di riabilitazione di Giovanna d'Arco, raccolta di documenti originali da lungo tempo non più accessibili al pubblico[1] e, nel 1850, Nuove considerazioni sulla storia di Giovanna d'Arco, in cui sono esaminati criticamente diversi aspetti critici della storia della Pulzella, grazie all'attento esame delle fonti, nonché uno studio sull'alterna fama di cui la stessa godette in vita e nelle epoche successive, sino al momento della redazione dell'opera[2]. Affermatosi specialista del XV secolo, pubblicò la Storia dei regni di Carlo VII e di Luigi XI di Thomas Basin.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Régine Pernoud; Marie-Véronique Clin, Giovanna d'Arco, Roma, Città Nuova Editrice, 1987, ISBN 88-311-5205-X
  2. ^ Aperçus nouveaux sur l'histoire de Jeanne d'Arc su stejeannedarc.net

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 22272881 LCCN: n97876969