Juergen Teller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Juergen Teller (Erlangen, 1964) è un fotografo di moda tedesco.

Juergen Teller (2013)

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver studiato presso la Bayerische Staatslehranstalt für Photographie di Monaco dal 1984 al 1986, Teller si trascerisce a Londra.

Il lavoro di Teller nella fotografia di moda è stato pubblicato da riviste come The Face[1], Vogue (US, Francia, Inghilterra, Italia), Another, Index, WMagazine, Self Service, Details, Purple, i-D fra gli altri. Negli ultimi dieci anni, ha collaborato con Marc Jacobs ed ha lavorato per le campagne pubblicitarie di Vivienne Westwood.[2]. Ha inoltre collaborato spesso con la cantante Björk.[3] e ha recentemente collaborato con Céline.[4]

Le fotografie di Teller sono state oggetto di esposizioni presso la Fondation Cartier pour l'art di Parigi, il Munchner Fotomuseum di Monaco, il museo Folkswang di Essen, la galleria d'Arte Moderna di Bologna, il Frans Hals Museum nei Paesi Bassi, l'Interleith House di Edimburgo ed il Kunsthalle Mannheim e il Palazzo Reale di Milano[5].

L'inclusione delle opere di Teller in importanti esibizioni collettive come Weird Beauty: Fashion Photography Now di New York[6], il Mode As Muse presso la Metropolitan Museum of Art[7], il Click Double Click presso l'Haus der Kunst[8] di Monaco, lo Street & Studio presso il Tate Modern[9] di Londra, A Poem About an Inland Sea presso l'Ukrainian Pavilion[10] alla cinquantaduesima biennale di Venezia ed il Fashioning Fiction al Museum of Modern Art[11] di New York hanno confermato l'importanza di Teller nel settore. Juergen Teller ha rivelato di utilizzare una fotocamera Contax G2.[12]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Teller è sposato con la venditrice d'arte contemporanea Sadie Coles.[13]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Paul Jobling, "Fashion spreads: word and image in fashion photography since 1980", p.36, Berg Publishers, 1999
  2. ^ Larocca, Amy, "Straight Shooter," New York Magazine, August 17, 2008.
  3. ^ Index Magazine, "Bjork with Juergen Teller." 2001
  4. ^ Céline Fall Winter by Juergen Teller
  5. ^ Carlotta Loverini Botta, 'artista tedesco Juergen Teller in mostra al Palazzo Reale di Milano in un binomio tra scrittura e fotografia, Vogue, 21/09/2012. URL consultato il 30/10/2012.
  6. ^ Time Magazine "Weird Beauty: Fashion Photography Now." 2009
  7. ^ The Model As Muse: Embodying Fashion. Metropolitan Museum of Art. 2009.
  8. ^ Haus der Kunst
  9. ^ Tate Modern
  10. ^ Ukrainian Pavilion
  11. ^ Museum of Modern Art
  12. ^ Horyn, Cathy, "When is a Fashion ad not a Fashion ad," The New York Times, April 10, 2008.
  13. ^ Kathy Brewis, "Juergen Teller, the exhibitionist," The Times, May 11, 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 118810323 LCCN: no00002750