Juan Gil Navarro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Juan Manuel Gil Navarro (Buenos Aires, 15 agosto 1973) è un attore argentino.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio di Manuel Navarro, giornalista e Alejandra, segretaria. Ha studiato alla scuola Rudolf Steiner Schule[1]. A 16 anni debutta in teatro. Inizia la sua carriera nel 1995 con "Montaña rusa, otra vuelta", nel ruolo di 'Micky'. Dal 1996 partecipa a telenovelas come "De corazón", nel ruolo di 'Fernando', "Verano del '98", nel ruolo di 'Leon', ed anche per "Flor - Speciale come te", nel 2004, nel ruolo di 'Federico Fritzenwalden'.

Nel 2007 prende parte alla sit-com "Lalola", nel ruolo di 'Lalo Padilla'. Nel 2008 è tra i protagonisti della pluripremiata telenovela "Vidas robadas" nel ruolo del perfido Nicolas Duarte. Nel 2010 veste ancora una volta i panni di un 'villano' nella telenovela "Secretos de amor" dove ritrova nel cast l'amico e collega Adrián Navarro con cui aveva gà lavorato in "Vidas robadas".

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

È sposato con Natalia Litvak dal 3 agosto 2006.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Teatro[modifica | modifica sorgente]

  • Floricienta (2004) ruolo: Federico Fritzenwalden
  • Las Brujas de Salem (2012) ruolo: John Proctor

Film[modifica | modifica sorgente]

  • El día que me amen (2004) ruolo: Fernando
  • Buscame (2005) (manager di produzione)
  • El día de los muertos (2011)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (ES) Collegio Steiner, colegiosteiner.edu.ar. URL consultato il 14 gennaio 2010.

Controllo di autorità VIAF: 100942636