Juan Gómez Taleb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Juanito Gómez
Dati biografici
Nome Juan Ignacio Gómez Taleb
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 180[1] cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Verona Verona
Carriera
Giovanili
Arsenal Sarandi Arsenal Sarandí
Squadre di club1
2004-2005 Ferentino Ferentino 20 (0)
2005-2006 Triestina Triestina 8 (0)
2006-2008 Bellaria Bellaria 54 (9)
2008-2010 Verona Verona 27 (3)
2010-2011 Gubbio Gubbio 45 (21)
2011- Verona Verona 98 (28)[2]
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 marzo 2014

Juan Ignacio Gómez Taleb, meglio conosciuto come Juanito (Reconquista, 20 maggio 1985), è un calciatore argentino, attaccante dell'Hellas Verona.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Originario di Reconquista (Argentina), è cresciuto calcisticamente nel Arsenal Fútbol Club. Arriva in Italia a 19 anni ed inizia a giocare tra i dilettanti con la maglia del Ferentino, in provincia di Frosinone[3].

Da Trieste a Verona[modifica | modifica sorgente]

Acquistato dalla Triestina, nel campionato 2005-2006 colleziona 8 presenze in cadetteria. Viene mandato a fare esperienza in C-2, al Bellaria, in provincia di Rimini, dove gioca per due anni collezionando 50 presenze e 7 reti[4].

Nell'estate del 2008 viene acquistato in compartecipazione dall'Hellas Verona. Segna la prima rete con la maglia gialloblù il 12 ottobre 2008 nella partita contro il Ravenna[5]. Gioca in totale 19 partite e mette a segno 3 reti.

I successi con il Gubbio[modifica | modifica sorgente]

Il club veneto si aggiudica l'intero cartellino del giocatore e poi, nel gennaio dell'anno successivo, lo cede in prestito al Gubbio. Con la maglia del club umbro l'argentino centra il doppio salto di categoria, vincendo prima i play-off di Seconda Divisione nel 2009-2010 e poi vincendo il campionato di Prima Divisione nel 2010-2011. In quest'ultima stagione mette a segno 18 reti, divenendo il cannoniere principale della squadra e contribuendo in grande misura al ritorno in B degli umbri dopo 63 anni[6].

Di nuovo a Verona[modifica | modifica sorgente]

Nell'agosto del 2011 l'Hellas Verona lo riscatta. La scelta si rivela vincente, visto che Juanito ottiene presso la corte scaligera la sua definitiva consacrazione, giocando 37 partite e segnando 14 reti[7]. L'anno successivo si conferma su buoni livelli segnando 10 reti e contribuendo alla risalita in A del Verona.

Il 24 agosto 2013 arriva il debutto in Serie A nella partita vinta 2-1 contro il Milan, subentrando al 76º minuto. Il 25 settembre seguente segna il suo primo gol in A nella partita Torino-Verona (2-2). Gomez è il primo giocatore ad aver segnato, con la maglia del Verona, in tutte le competizioni nazionali[8] .

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 9 marzo 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe europee Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Camp Pres Reti Camp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005-2006 Italia Triestina B 8 0 CI 0 0 - - - - 8 0
2006-2007 Italia Bellaria C2 22 2 CI 0 0 - - - - 22 2
2007-2008 C2 32 7 CI 0 0 - - - - 32 7
Totale Bellaria 54 9 0 0 - - - - 54 9
2008-2009 Italia Verona 1D 19 3 CI-C 1 0 - - - - 20 3
2009-2010 1D 4 0 CI+CI-LP 3+4 0+3 - - - - 11 3
2009-2010 Italia Gubbio 2D 14+4[9] 3+2[9] CI 0 0 - - - - - - 18 5
2010-2011 1D 31 18 CI 2 1 - - - - - - 33 19
Totale Gubbio 45+4 21+2 2 1 - - - - 51 24
2011-2012 Italia Verona B 37+2[9] 14+0 CI 3 1 - - - - 42 15
2012-2013 B 37 10 CI 3 2 - - - - 40 12
2013-2014 A 24 4 CI 1 0 - - - - - - 25 4
Totale Verona 122+2 31 15 6 - - - - 139 37
Totale carriera 231+6 58+2 17 7 - - - - 253 71

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Gubbio: 2010-2011

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ informazioni su Juanito Gomez
  2. ^ 99 (29) se si comprendono i play-off.
  3. ^ La scheda di Juanito Gomez
  4. ^ Le statistiche di Gomez
  5. ^ Inutile il goal di Gomez: il Verona perde 2-1
  6. ^ Il Gubbio affonda la Paganese ed è in Serie B
  7. ^ Juanito, un tesoro da tenere stretto
  8. ^ Bravo Juanito, sei nella Top 20 marcatori!, hellastory.net, 31 ottobre 2013. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  9. ^ a b c Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]