Juan Bautista Alberdi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Juan Bautista Alberdi

Juan Bautista Alberdi (San Miguel de Tucumán, 29 agosto 1810Neuilly-sur-Seine, 19 giugno 1884) è stato un politico, diplomatico e scrittore argentino.

È considerato l'autore intellettuale della Costituzione argentina del 1853, ispirata alla sua opera Bases y puntos de partida para la organización política de la República Argentina, pubblicata nel 1852.[1]

Portano il suo nome varie località dell'Argentina:

Anche la città di Alberdi in Paraguay è stata a lui intitolata.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ El Historiador - Biografías - JUan Bautista Alberdi.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 32016466 LCCN: n50043482

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie