Joyland (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joyland
Titolo originale Joyland
Autore Stephen King
1ª ed. originale 2013
1ª ed. italiana 2013
Genere romanzo
Sottogenere thriller, romanzo di formazione, fantasy
Lingua originale inglese
Ambientazione 1973, Carolina del Nord
Protagonisti Devin "Dev" Jones

Joyland è un romanzo di genere thriller di Stephen King pubblicato nel 2013.

Il commovente[1] romanzo è ambientato in un parco di divertimenti negli Stati Uniti del 1973 e vede come protagonista un giovane ragazzo impegnato a risolvere il mistero del fantasma di una ragazza uccisa da un serial killer e contemporaneamente con i problemi della giovinezza e del diventare grandi.[1][2]

Storia editoriale[modifica | modifica wikitesto]

Il libro è stato citato per la prima volta[3] durante un'intervista di Stephen King rilasciata a Neil Gaiman e pubblicata l'8 aprile 2012 per il giornale The Sunday Times.[4] Il 30 maggio 2012 il libro è stato annunciato ufficialmente,[5] mentre l'immagine di copertina è stata rivelata successivamente, il 20 settembre 2012 da Entertainment Weekly.[6] Il libro è uscito il 4 giugno 2013 edito dalla Hard Case Crime per la quale l'autore aveva già scritto Colorado Kid nel 2005. Inizialmente è stato pubblicato soltanto in versione cartacea, con l'immagine di copertina realizzata da Robert McGinnis e Glen Orbik. La versione ebook è stata rilasciata in un secondo momento.[7] In Italia è stato pubblicato il 4 giugno 2013 da Sperling & Kupfer.[8]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

« Non vendiamo mobili o auto. Non vendiamo terreni o case o fondi pensione. Non abbiamo un programma politico. Noi vendiamo divertimento. Non dimenticatelo mai. »
(Stephen King, Joyland.)

Nell'estate del 1973 Devin Jones, uno studente universitario squattrinato, decide di accettare il lavoro nel parco giochi di Heaven's Bay nella Carolina del Nord: Joyland. Il giovane viene presto a conoscenza che nel parco anni prima era stata uccisa una ragazza, Linda Gray, e c'è chi afferma di averne visto il fantasma aggirarsi nel tunnel della paura. Devin ha da poco rotto con la sua fidanzata, Wendy Keegan, e si getta anima e corpo nel lavoro per dimenticare la delusione d'amore, stringendo forte amicizia con altri ragazzi che lavorano stagionalmente nel parco, l'estroverso Tom Kennedy e la sua ragazza, la stupenda e sveglia Erin Cook. Il ragazzo viene preso a benvolere dall'anziano proprietario del parco, il signor Easterbrook, e dai più anziani colleghi, grazie all'entusiasmo che mette nel lavoro e dal fatto di aver salvato una piccola visitatrice dal soffocamento.[2]

Il ragazzo si interessa particolarmente alla storia del fantasma e, pur non avendolo mai visto personalmente, è impressionato dalle visioni avute dall'amico Tom e, fattosi assumere definitivamente nel parco giochi, inizia a investigare sull'omicidio. Grazie all'aiuto di Erin, Devin scopre che la ragazza uccisa è stata la quarta o quinta vittima di un serial killer che ha operato per molti anni nelle vicinanze di altri parchi giochi. Nel frattempo Devin ha superato il dolore della separazione dalla sua ex fidanzata e si avvicina a Annie e Mike Ross, una giovane madre e suo figlio di dieci anni, affetto dalla distrofia di Duchenne. Devin stringe amicizia con il ragazzino, il cui destino è purtroppo segnato dalla malattia e, grazie alle sue misteriose intuizioni, trova gli indizi necessari a risolvere il mistero della ragazza uccisa. La bellissima e dolce Anne, con passati burrascosi, avrà modo di far dimenticare a Devin le sue delusioni d'amore e a iniziarlo sessualmente.[2]

L'assassino viene scovato tra i dipendenti del luna park e viene ucciso dalla stessa Anne prima che il serial killer abbia modo di eliminare a sua volta Devin. La giovane donna era stata avvisata dal piccolo Mike, a sua volta messo a parte del pericolo corso dall'amico da un fantasma apparsogli durante la notte.[2]

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Devin "Dev" Jones
Il ventunenne protagonista del romanzo.
Fred Dean
Il direttore del Joyland.
Rosalind "Rozzie" Gold
Alias madame Fortuna, la chiromante del parco.
Easterbrook
L'anziano proprietario del parco.
Lane Hardy
Lavora al Joyland da anni. Il suo vero nome è Leonard Hopgood e dietro al carattere allegro e generoso, nasconde un oscuro passato.
Eddie Parks
Burbero e scostante lavora al Joyland da molti anni. Su di lui si indirizzano i primi sospetti di Dave.
Emmalina Shoplaw
La padrona di casa di Devin.
Tom Kennedy
Collega di Devin e suo amico.
Erin Cook
La fidanzata di Tom e anch'essa collega di Devin. Grazie alle sue ricerche il mistero dell'omicidio di Linda Gray potrà essere risolto.
Annie Ross
La bellissima e apparentemente algida madre di Mike Ross. Farà dimenticare a Devin tutte le sue delusioni amorose.
Michael "Mike" Everett Ross
Ragazzino di dieci anni, affetto da distrofia muscolare e con misteriosi poteri di preveggenza. Il suo destino è segnato dalla malattia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Stephan Lee, Stephen King novel "Joyland " officially announced su Entertainment Weekly del 30.5.12, Url consultato l'8.6.2014
  2. ^ a b c d King
  3. ^ (EN) Stephan Lee, Stephen King working on new horror novel su Entertainment Weekly del 10.4.12
  4. ^ (EN) Neil Gaiman, Popular Writers: A Stephen King interview, dal sito di Neil Gaiman, Url consultato l'8.6.2014
  5. ^ (EN) New Stephen King Novel From Hard Case Crime, dal sito dell'autore, Url consultato l'8.6.2014
  6. ^ (EN) Stephan Lee,See the cover of 'Joyland' by Stephen King -- FIRST LOOK, su Entertainment Weekly del 20.9.12
  7. ^ (EN) Scheda del libro su hardcasecrime.com, Url consultato l'8.6.2014
  8. ^ Scheda del libro Sperling & Kupfer, Url consultato l'8.6.2014

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]