Josip Uhač

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Josip Uhač
arcivescovo della Chiesa cattolica
Archbishop CoA PioM.svg
Nato 20 luglio 1924 a Brsec
Ordinato presbitero 16 aprile 1949
Consacrato arcivescovo 5 settembre 1970 dal vescovo Viktor Buric
Deceduto 18 gennaio 1998

Josip Uhač (Brsec, 20 luglio 1924Roma, 18 gennaio 1998) è stato un arcivescovo cattolico jugoslavo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Brsec (un piccolo villaggio istriano di pescatori situato a circa 30 chilometri da Fiume) nell'ex Jugoslavia (oggi Croazia) il 20 luglio 1924 e fu ordinato presbitero a Roma il 16 aprile 1949.

Nel 1970 fu nominato arcivescovo titolare di Tharros e nunzio apostolico in Pakistan.

Nel 1976 fu nunzio apostolico in Camerun, nel 1981 in Congo e nel 1984 in Germania.

Il 21 giugno 1991 entrò nella Curia Romana con l'incarico di Segretario della Congregazione per l'evangelizzazione dei popoli.

Papa Giovanni Paolo II era intenzionato ad elevarlo al rango di cardinale nel concistoro del 21 febbraio 1998, tuttavia morì tre giorni prima di essere pubblicato cardinale, il 18 gennaio 1998.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo titolare di Tharros
(titolo personale di arcivescovo)
Successore BishopCoA PioM.svg
- 23 giugno 1970 - 18 gennaio 1998 Antal Spányi
Predecessore Pro-nunzio apostolico in Pakistan Successore Flag of the Vatican City.svg
Costante Maltoni 23 giugno 1970 - 7 ottobre 1976 Giulio Einaudi
Predecessore Pro-nunzio apostolico in Camerun Successore Flag of the Vatican City.svg
Luciano Storero 7 ottobre 1976 - 3 giugno 1981 Donato Squicciarini
Predecessore Delegato apostolico in Guinea Equatoriale Successore Flag of the Vatican City.svg
Luciano Storero 7 ottobre 1976 - 3 giugno 1981 Donato Squicciarini
Predecessore Pro-nunzio apostolico in Gabon Successore Flag of the Vatican City.svg
Luciano Storero 15 gennaio 1977 - 3 giugno 1981 Donato Squicciarini
Predecessore Pro-nunzio apostolico in Congo Successore Flag of the Vatican City.svg
Edoardo Rovida 3 giugno 1981 - 3 agosto 1984 Alfio Rapisarda
Predecessore Nunzio apostolico in Germania Successore Flag of the Vatican City.svg
Guido Del Mestri 3 agosto 1984 - 21 giugno 1991 Lajos Kada
Predecessore Segretario della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli Successore Emblem Holy See.svg
José Tomás Sánchez 21 giugno 1991 - 18 gennaio 1998 Marcello Zago

Controllo di autorità VIAF: 251395290