Josh Portman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Josh Portman
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Pop punk
Post-hardcore
Periodo di attività 1994 – in attività
Strumento Chitarra elettrica e basso
Etichetta Razor & Tie
Gruppo attuale Yellowcard e Great White Lion Snake
Album pubblicati 2
Studio 1
Live 1
Sito web

Joshua David Portman (Madison, 26 ottobre 1979) è un musicista statunitense, attuale bassista degli Yellowcard, di cui è membro dal 2012 dopo aver rimpiazzato Sean O'Donnell, e dei Great White Lion Snake.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Trascorre l'infanzia a Madison, nel Wisconsin, sua città natale, prima di trasferirsi in Georgia ad Atlanta all'età di 10 anni. A 12 anni riceve in regalo la sua prima chitarra e comincia a suonare e comporre la propria musica.[1] Tre anni dopo entra nella sua prima band, un gruppo locale chiamato Zero Racecar, con cui effettua diversi concerti tra Georgia, Florida e gli Stati limitrofi.[2] Nel 1998 forma assieme a Jay Northington un gruppo chiamato Lancaster, ma la band si scioglie un anno dopo, così come un altro gruppo denominato Bring.[1] Nel 2005 viene scelto come nuovo membro degli Staring Back, una band punk californiana, ma il gruppo termina la propria attività pochi mesi dopo, quando il frontman Ryan Mendez entra a far parte dei più quotati Yellowcard in sostituzione di Ben Harper.[1]

L'anno successivo è in tour con i Near Miss, che però si sciolgono ad inizio 2007. A Portman viene così chiesto di raggiungere gli Yellowcard per prendere il posto come turnista di Peter Mosely. Con la nuova band va in tour tra Stati Uniti e Giappone ed è presente nel live Live from Las Vegas at the Palms, prima che la band decida di prendere una pausa per concentrarsi sulle proprie vite private.[1] Portman approfitta di questa pausa per proseguire i propri studi presso il Macon State College di Macon, in Georgia. Nel frattempo, gira lo Stato con un gruppo-tributo all'hair metal degli anni '80 chiamato Great White Lion Snake, sotto il nome d'arte di Jef Leppard.[3]

Quando l'ex cantante degli Yellowcard Ryan Key decide di creare una nuova band chiamata Big If assieme a Sean O'Donnell dei Reeve Oliver, a Portman viene offerto il ruolo di chitarrista della band, che occupa fino a fine 2010, quando gli Yellowcard si riformano e Sean O'Donnell diviene il loro nuovo bassista. Ad inizio 2012, tuttavia, quest'ultimo decide di lasciare la band per motivi personali, e Portman prende il suo posto, partecipando alle registrazioni per l'ottavo album del gruppo, Southern Air.[4] Anche per questo i Great White Lion Snake decidono di prendersi una pausa nel maggio dello stesso anno,[5] facendo tuttavia dei reunion show occasionali.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Risiede abitualmente in Georgia ed ha una sorella di nome Molly.[6] Il 31 luglio 2013 ha concluso con successo i propri studi di marketing/business al college.[7][8]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Con gli Yellowcard[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d Profilo su MySpace www.myspace.com
  2. ^ Profilo su MySpace della band www.myspace.com
  3. ^ Profilo su Facebook www.facebook.com
  4. ^ Yellowcard update yellowcardrock.com
  5. ^ Post su Facebook www.facebook.com
  6. ^ Tweet twitter.com
  7. ^ Tweet twitter.com
  8. ^ Tweet twitter.com