Josh Olson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Josh Olson
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 196 cm
Peso 107 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala sinistra
Tiro Sinistro
Ritirato 2010
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1998-1999 Fargo Force Fargo Force 29 4 7 11
1999-2000 Omaha Lancers Omaha Lancers 47 6 7 13
2000-2002 Portland Winterhawks Portland Winterhawks 167 71 93 164
Squadre di club0
2001-2002 Utah Grizzlies Utah Grizzlies 2 0 0 0
2002-2005 Florida Panthers Florida Panthers 5 1 0 1
2002-2005 S. Antonio Rampage S. Antonio Rampage 149 31 24 55
2002-2003 Jackson Bandits Jackson Bandits 40 10 18 28
2005 Hershey Bears Hershey Bears 23 1 2 3
2005-2007 Houston Aeros Houston Aeros 129 21 20 41
2007-2008 Ritten-Renon Ritten-Renon 38 27 30 57
2008-2009 Bolzano Bolzano 55 29 38 67
2009-2010 Hannover Indians Hannover Indians 21 7 10 17
2010 Bolzano Bolzano 16 2 5 7
NHL Draft
2000 Florida Panthers Florida Panthers 190a scelta ass.
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 giugno 2012

Josh Olson (Fargo, 13 luglio 1981) è un ex hockeista su ghiaccio statunitense, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Olson vanta una estesa militanza in AHL, la seconda lega più importante americana, dove ha giocato per sei stagioni, dal 2001 al 2007. Prima di venire a giocare in Europa, Olson esordì in NHL, con i Florida Panthers, squadra dalla quale era stato scelto nel 2001 (190° assoluto).

L'esordio nella massima lega americana è arrivato nel 2003: 5 partite e anche una rete per l'attacante americano.

Nel 2007 ha deciso di giocare in Italia, con la maglia del Renon. Al termine della stagione, conclusa con il secondo posto, è risultato essere il capocannoniere del campionato con 72 punti.

Nel 2008 si trasferisce all'HC Bolzano, dove ritrova Ryan Jardine, suo compagno di squadra per quattro anni ai tempi dell'American Hockey League.

Il 20 settembre 2008 ha vinto il suo primo trofeo di squadra in Italia: la Supercoppa italiana. A questo sono seguiti la Coppa Italia, il terzo posto in IIHF Continental Cup e lo scudetto. Nella successiva estate è poi passato agli Hannover Indians, nella seconda serie tedesca, dove ha raccolto 7 reti e 10 assist in 21 partite prima di tornare, nel gennaio del 2010, al Bolzano.[1]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Bolzano: 2008-2009
Bolzano: 2008-2009
Bolzano: 2008

Individuale[modifica | modifica sorgente]

  • Maggior numero di reti della Serie A: 1
2007-2008 (27 reti)
2007-2008 (58 punti)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Josh Olson ritorna all'HC Interspar Bolzano, 08-01-2010. URL consultato l'08-01-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]